I miti del cinema fotografati dal canadese Douglas Kirland sono in mostra a Mestre


Con le sue fotografie, Douglas Kirkland (Toronto, 1934) ha ritratto i miti del cinema degli ultimi sessant’anni a partire da Marilyn Monroe quando, a soli 24 anni, il fotografo la ritrasse ricoperta solo da lenzuola bianche, per poi immortalare figure come Vittorio De Sica, Marcello Mastroianni, Dominique Sanda, Sofia Loren, Peter O’Toole, Paul Newman, Jane Fonda, Meryl Streep, Robert DeNiro, Jack Nicholson, Leonardo Di Caprio, Kate Winslet e tanti altri.

Ora, il Centro Culturale Candiani di Mestre, in collaborazione con Photo Op, rende omaggio all’artista con la mostra Freeze Frame, 60 anni dietro le quinte del Cinema che, dal 15 febbraio al 19 aprile 2020, evidenzia i momenti cruciali della sua carriera.

Come ha scritto Cristina Comencini, “Douglas Kirkland sa che l’immagine deve essere sintetica e ricca, contenere tante informazioni contemporaneamente, perchè nel cinema (e nella fotografia) si ha poco tempo per raccontare e bisogna dire tante cose. Douglas si abbandona all’istinto, rischia, cerca. La bellezza non gli interessa fine a se sessa, vuole fermare la vita, per questo è uno dei più grandi registi del ’fermo immagine’ della nostra epoca, precaria e instabile come il cinema”.

Nella sua carriera, Kirkland ha anche fotografato le scene di alcune delle più grandi produzioni del cinema, sia indipendenti che kolossal, come Butch Cassidy (1969), New York, New York (1977), La scelta di Sophie (1982), La mia Africa (1985), Titanic (1997), Moulin Rouge! (2001), Io sono l’Amore (2009) e Il Grande Gatsby (2013), per citarne alcuni.

La rassegna è a cura di Marta Cannoni, Livia Corbò e Elisabetta Da Lio e realizzata con il supporto tecnico di Canon e Moab Paper.

Per tutte le informazioni potete visitare il sito ufficiale di Photo Op.

I miti del cinema fotografati dal canadese Douglas Kirland sono in mostra a Mestre
I miti del cinema fotografati dal canadese Douglas Kirland sono in mostra a Mestre


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER