Ravenna, aperture straordinarie serali del Mausoleo di Teodorico con visite guidate


In occasione della prima settimana Teodoriciana a Ravenna sono previste aperture serali straordinarie del Mausoleo di Teodorico, con visite guidate. 

In occasione della settimana Teodoriciana di Ravenna, che culminerà nelle celebrazioni dei 1500 anni dalla morte del re Teodorico avvenuta il 30 agosto 526, la Direzione Regionale Musei Emilia Romagna ha previsto una serie di aperture straordinarie serali del Mausoleo di Teodorico. Queste ultime sono rese possibili dal piano di valorizzazione del Ministero della Cultura e si accompagnano a speciali eventi. 

La settimana teodoriciana è stata istituita per la prima volta quest’anno, dal 27 al 29 agosto. Tema conduttore è Ravenna. La dolce morta: le celebrazioni della morte di Dante nella città, Ravenna, contraddistinta per i celebri monumenti funerari e i preziosi sarcofagi. 

Il 28 agosto è prevista l’apertura del Mausoleo di Teodorico dalle ore 20 alle 23 con visite guidate dal titolo Le leggende del Re alle ore 20, 21 e 22 tenute da Paola Novara e Ilaria Lugaresi. Sono ammesse 15 persone su prenotazione per ogni turno. 

Il 29 agosto il monumento sarà aperto dalle ore 19.30 alle 23.30. Alle ore 21 è previsto l’evento Voci e suoni. Guida e consolazione. Ensemble vocale - strumentale dell’Istituto Superiore di Studi musicali G. Verdi di Ravenna. 60 posti a sedere su prenotazione. 

Per prenotazioni www.ravennantica.it

Ingresso al monumento 4 euro (gratuito per under 18). Visite guidate e spettacoli gratuiti. 

Ravenna, aperture straordinarie serali del Mausoleo di Teodorico con visite guidate
Ravenna, aperture straordinarie serali del Mausoleo di Teodorico con visite guidate


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma