In Sicilia nascerà un museo tutto dedicato alla mitologia: il Museo del Mito di Enna


In Sicilia aprirà tra poche settimane un museo interamente dedicato alla mitologia: il Museo del Mito di Enna.

È fissata per le prossime settimane l’apertura del Museo del Mito di Enna, un museo tutto dedicato alla mitologia e interamente multimediale. A dare l’annuncio è il sindaco della città siciliana, Maurizio Dipietro, assieme alla società Sarterìa, startup che si occupa di progettazione culturale e che curerà la realizzazione del nuovo istituto. Il Museo del Mito, si legge nella presentazione di Sarterìa, avrà “l’obiettivo di rivitalizzare il Parco Archeologico della città siciliana sperimentando un modello museale dall’impronta fortemente innovativa, spazio di incontro tra cultura, uomo e tecnologia, che negli ultimi decenni ha ampliato e dilatato il concetto di arte e fruizione di essa”.

Grazie all’uso dell’arte multimediale e immersiva, “la creazione del nuovo sito espositivo”, continua ancora Sarterìa, “pone al centro la ricchezza storica, archeologica e le tradizioni che caratterizzano la città di Enna, mettendo a sistema le preesistenze archeologiche di cui è ricca. Il progetto sarà in grado di riportare attenzione su un sito di alto valore patrimoniale, partendo dalla tradizionale vocazione dello stesso, il Mito, la sua universalità, la capacità comunicativa e aggregativa, la sua modernità”.

Dalle prime anticipazioni, sappiamo che il racconto del museo sarà centrato soprattutto sul mito di Cerere, la dea delle messi, a cui era dedicata un’area sacra nella città. Il museo, una novità per la Sicilia dal momento che si tratterebbe del primo istituto del genere sull’isola, avrà sede in diversi siti della città siciliana (i Capannicoli, la Rocca di Cerere e il Castello di Lombardia) e utilizzerà proiezioni video immersive, audio spaziale, ambienti virtuali.

“Crediamo sia importante in una fase così difficile per il nostro paese dare un messaggio di speranza, l’auspicio di totale ritorno alla normalità”, dice Giuseppe Saccà, produttore cinematografico e tra i fondatori di Sarterìa. “Siamo certi che la cultura e l’arte siano il motore della rinascita della città di Enna e dell’Italia in generale”.

“L’apertura del Museo del Mito”, ha invece dichiarato il primo cittadino di Enna, “sarà un’attrazione importante per la nostra città, mirando a catturare l’interesse di un importante filone turistico. Un’iniziativa originale e di ampio respiro che costituisce occasione di sviluppo economico e di riscatto culturale per la nostra comunità”.

Nella foto: il Castello di Lombardia.

In Sicilia nascerà un museo tutto dedicato alla mitologia: il Museo del Mito di Enna
In Sicilia nascerà un museo tutto dedicato alla mitologia: il Museo del Mito di Enna


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER