Capodimonte suddivide la riapertura: prima il Real Bosco, poi il Museo


Capodimonte ha deciso di suddividere la sua riapertura: il 18 maggio riaprirà il Real Bosco, mentre il Museo il 2 giugno.

Capodimonte suddivide la riapertura: lunedì 18 maggio riaprirà il Real Bosco, mentre il Museo sarà visitabile al pubblico da martedì 2 giugno

La Direzione sta organizzando la riapertura del complesso museale di Capodimonte per far rispettare le norme di sicurezza previste per il contenimento del contagio da Coronavirus: sarà quindi obbligatorio indossare la mascherina e rispettare il distanziamento. Ad integrazione del regolamento vigente, saranno vietati assembramenti, l’attività sportiva di squadra e fare picnic nel parco. 

Inoltre, martedì 5 maggio sarà pubblicato sul sito del museo un testo di approfondimento sull’inaugurazione del Museo di Capodimonte, avvenuta il 5 maggio 1957: il contributo testuale dell’architetto Rosa Romano sarà arricchito con foto e documenti d’epoca. 

Prosegue intanto la rubrica quotidiana L’Italia chiamò - Capodimonte oggi racconta che coinvolge storici dell’arte e restauratori interni e studiosi esterni.

Nell’immagine, il Museo di Capodimonte. Ph.Credit Alessio Cuccaro

 

Capodimonte suddivide la riapertura: prima il Real Bosco, poi il Museo
Capodimonte suddivide la riapertura: prima il Real Bosco, poi il Museo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Toscana    

NEWSLETTER