Opera, balletto, arte e scienza: la Fondazione Bracco porta online i suoi contenuti


Per divulgare la cultura nelle case degli italiani durante questo periodo di quarantena, anche la Fondazione Bracco lancia un’iniziativa, denomonata #fBacasatua, sul sito ufficiale e sui suoi canali social.

Con questa iniziativa, la Fondazione Bracco offre ogni settimana lezioni musicali sul mondo dell’opera e del balletto condotta dal maestro Fabio Sartorelli, pillole d’arte e scienza su artisti senza tempo come Caravaggio e Leonardo con esposizioni scientifiche organizzate in collaborazione con Google Arts and Culture e le mostre fotografiche realizzate con importanti scuole d’arte e artisti contemporanei per esplorare temi attuali.

Le lezioni del maestro Sartorelli, pubblicate a partire dal 17 marzo, sono state registrate presso il Teatrino di Palazzo Visconti, sede della fondazione, tra il 2016 e il 2019 per il ciclo Fondazione Bracco incontra, allo scopo di avvicinare un pubblico non specialistico al mondo della musica classica, promuovendone il valore universale.

I contenuti sono pubblicati sulla pagina Facebook e sull’account Instagram della Fondazione per poi essere richiamati su Twitter.

Per visitare il sito ufficiale della Fondazione Bracco, potete cliccare qui.

Opera, balletto, arte e scienza: la Fondazione Bracco porta online i suoi contenuti
Opera, balletto, arte e scienza: la Fondazione Bracco porta online i suoi contenuti


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER