Ufficiale: Schmidt ancora direttore degli Uffizi. Rinnovati anche Collu e Bellenger


È ufficiale: Eike Schmidt farà ancora il direttore degli Uffizi a Firenze. Il ministro dei beni culturali Dario Franceschini ha rinnovato il suo mandato per altri quattro anni: il rinnovo di Schmidt, come il ministro aveva dichiarato nei giorni scorsi, era subordinato all’eventualità che non si creassero incidenti diplomatici con l’Austria, dato che il direttore degli Uffizi aveva rifiutato l’incarico di direttore del Kunsthistorisches Museum di Vienna per il quale era stato designato. Oltre a quello di Schmidt, sono stati rinnovati per quattro anni anche gli incarichi di Cristiana Collu (Galleria Nazionale d’arte Moderna e Contemporanea di Roma) e di Sylvain Bellenger (Museo Nazionale di Capodimonte, Napoli).

“L’autonomia dei musei funziona”, ha dichiarato a margine del rinnovo il ministro Franceschini, “in questi anni ha portato sicuramente maggiori visitatori ma è stata soprattutto un ottimo strumento per modernizzare i musei italiani e rafforzare la tutela e la produzione scientifica. I dati parlano chiaro: l’incrocio tra riforma e qualità dei direttori si è dimostrato un mix vincente per il sistema museale italiano”. 

 

 

Ufficiale: Schmidt ancora direttore degli Uffizi. Rinnovati anche Collu e Bellenger
Ufficiale: Schmidt ancora direttore degli Uffizi. Rinnovati anche Collu e Bellenger


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER