Per la prima volta una donna alla guida del Louvre: nominata nuova direttrice Laurence des Cars


Dall’1 settembre 2021 Laurence des Cars sarà la nuova direttrice del Louvre: è la prima donna nella storia del museo.  

Sarà Laurence des Cars la nuova direttrice del Musée du Louvre, la prima donna alla guida del celebre museo parigino. Dall’1 settembre 2021 Laurence des Cars prenderà il posto di Jean-Luc Martinez, che ha diretto il Louvre dal 2013. Quest’ultimo sarà nominato, su decisione del Presidente della Repubblica, Ambasciatore incaricato della cooperazione internazionale nel settore, e fino al 31 agosto 2021 sosterrà la riapertura del museo e completerà l’allestimento della mostra Parigi-Atene, nascita della Grecia moderna, 1675-1919

La nuova direttrice e presidente è stata nominata dal presidente della Repubblica, su proposta del ministro della Cultura Roselyne Bachelot-Narquin. 

Presidente del Musée d’Orsay e del Musée de l’Orangerie, curatrice generale del patrimonio, Laurence des Cars ha diretto in precedenza il Musée de l’Orangerie ed è stata direttore scientifico de l’Agence France-Muséums in carica del progetto Louvre Abu Dhabi. È specializzata nell’arte dell’Ottocento e di inizio Novecento. 

Dal 2017, ha rinnovato il Musée d’Orsay attraverso un programma di mostre, spettacoli dal vivo e un nuovo approccio alle opere. 

Alla guida del Louvre, avrà il compito di riaffermare la vocazione universale della sede museale. Tra le sue priorità ci sarà il dialogo tra arte antica e arte contemporanea, con l’obiettivo di attirare il maggior numero di persone. Porrà i giovani al centro della politica dell’establishment museale. 

Per la prima volta una donna alla guida del Louvre: nominata nuova direttrice Laurence des Cars
Per la prima volta una donna alla guida del Louvre: nominata nuova direttrice Laurence des Cars


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma