Lucia Pini è la nuova direttrice della Galleria Ricci Oddi di Piacenza


La Galleria Ricci Oddi di Piacenza ha una nuova direttrice: è la storica dell’arte Lucia Pini, conservatrice del Museo Bagatti Valsecchi di Milano.

La Galleria Ricci Oddi di Piacenza ha una nuova direttrice: è la storica dell’arte Lucia Pini, studiosa di alto profilo ritenuta dalla commissione giudicatrice come particolarmente affine al museo piacentino. La nomina è arrivata sabato 5 giugno dal Consiglio di Amministrazione dell’Ente, anche se è stata resa nota solo nelle ultime ore. La ratifica da parte del CdA, presieduto da Fernando Mazzocca, arriva unanime alla fine di un processo di selezione pubblica a opera di una nutrita commissione, composta da nomi illustri del panorama dell’arte e della cultura, come Gabriella Belli, Paola Marini e Carlo Sisi.

Dopo la laurea in storia dell’arte conseguita presso l’Università degli Studi di Firenze e il successivo dottorato di ricerca, Lucia Pini si è specializzata nello studio dell’arte dell’Ottocento e della cultura storicista, in particolare d’ambito milanese e lombarda. Relativamente a questi temi, ha pubblicato saggi e collaborato a mostre e iniziative di ricerca in Italia e all’estero. Dal 2002 lavora come conservatore presso il Museo Bagatti Valsecchi di Milano, impegno cui affianca quello di docente presso l’Istituto Marangoni. La nomina di Lucia Pini inaugura un nuovo corso per il museo piacentino, alle porte del 90° anniversario della sua costituzione, a poca distanza dal ritrovamento di uno dei suoi dipinti-simbolo, il Ritratto di signora di Gustav Klimt, tornato di nuovo esposto nel museo.

Nella foto: Lucia Pini

Lucia Pini è la nuova direttrice della Galleria Ricci Oddi di Piacenza
Lucia Pini è la nuova direttrice della Galleria Ricci Oddi di Piacenza


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma