Luigi Fassi è il nuovo direttore del MAN di Nuoro. Arriva dall'Austria


Il nuovo direttore del MAN di Nuoro è il piemontese Luigi Fassi, piemontese, classe 1977. Arriva da un’esperienza in Austria.

Il MAN, Museo d’Arte della Provincia di Nuoro, ha nominato il suo nuovo direttore, che succede a Lorenzo Giusti, passato alla GAMeC di Bergamo: è Luigi Fassi, nato a Torino nel 1977, che vanta una lunga esperienza, di alto livello. Prima di arrivare a Nuoro curava infatti la sezione arti visive dello Steirischer Herbst di Graz, importante rassegna d’arte contemporanea (il nome, letteralmente, significa “Autunno stiriano”) che si svolge ogni anno, dal 1968, nella città capoluogo della Stiria, nell’Austria meridionale. Tuttavia, prima di arrivare a Graz, il quarantunenne specialista ha girato a lungo.

Dopo essersi laureato in Filosofia all’Università di Torino, ha scritto per riviste d’arte contemporanea come Mousse, Artforum, Klat e Site, e, appena trentenne, ha co-curato la quinta Triennale di Finlandia alla Kunsthalle di Helsinki (2007) e la terza Biennale di Praga (2007). È stato poi curatore di mostre in Svezia, Stati Uniti e Lituania, è stato fellow curator al Whitney Museum Independent Study Program (tra il 2008 e il 2009), e dal 2009 al 2012 ha ricoperto l’incarico di direttore dell’ar/ge Kunst Galerie Museum di Bolzano. Ancora, nel suo curriculum figura anche la partecipazione ad Artissima di Torino, nell’edizione 2015, in qualità di curatore e coordinatore della sezione Present Future, riservata ai giovani artisti. Inoltre, nel 2016 ha curato la sedicesima edizione della Quadriennale di Roma, la storica rassegna d’arte contemporanea della capitale.

Al neodirettore gli auguri di buon lavoro dalla redazione di Finestre sull’Arte.

Luigi Fassi è il nuovo direttore del MAN di Nuoro. Arriva dall'Austria
Luigi Fassi è il nuovo direttore del MAN di Nuoro. Arriva dall'Austria


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER