Dall'Opera del Duomo a Magazzino Italian Art: sarà il primo museo USA a usare il dispositivo indossabile per il distanziamento


Magazzino Italian Art è il primo museo degli USA ad adottare il nuovo dispositivo indossabile, sviluppato in Italia, per mantenere la distanza di sicurezza.

Magazzino Italian Art, con sede a Cold Spring (New York), è il primo museo statunitense che adotterà un nuovo dispositivo, sviluppato in Italia, che permette di rispettare le distanze di sicurezza tra i visitatori. Un sistema che utilizza le onde radio e non traccia i movimenti e i dati dei visitatori. 

La sede museale sta lavorando per accogliere il pubblico in sicurezza ed è in attesa delle linee guida per la riapertura dei musei nella regione del Mid-Hudson da parte del Governo dello Stato di New York e della CDC (The Centers for Disease Control and Prevention).

Magazzino Italian Art utilizzerà quindi EGOpro Active tags, sviluppato dalla società italiana Advanced Microwave Engineering (AME) e diffuso in Usa dall’americana Advanced Industrial Marketing (AIM), che è stato adottato in questi giorni per la prima volta in ambito museale in Italia dall’Opera di Santa Maria del Fiore

Il dispositivo si basa sulla tecnologia radio UWB (Ultra-Wideband) per misurare la distanza tra due tag e, una volta indossato, segnala se si è superata la distanza minima di sicurezza vibrando, lampeggiando ed emettendo un suono. 

Tra le misure che Magazzino adotterà, un sistema di prenotazione online obbligatorio, accessi scaglionati a fasce orarie, l’installazione di sistemi per la disinfezione delle mani, pulizia regolare e sanificazione dello spazio nel corso delle ore di apertura, biglietto elettronico, mascherina obbligatoria, controlli della temperatura corporea, sospensione dei servizi navetta e guardaroba. L’accesso al museo e l’uso di questi servizi saranno offerti completamente gratuiti ai clienti.

Dall'Opera del Duomo a Magazzino Italian Art: sarà il primo museo USA a usare il dispositivo indossabile per il distanziamento
Dall'Opera del Duomo a Magazzino Italian Art: sarà il primo museo USA a usare il dispositivo indossabile per il distanziamento


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma