Una gita scolastica online tra arte e coding al Museo Marino Marini: già oltre 9500 iscritti


Il 15 aprile il Museo Marino Marini di Firenze propone Codytrip, gita scolastica online tra arte e coding. Sono già oltre 9500 gli iscritti da 260 città italiane.

Il Museo Marino Marini organizza una gita scolastica in diretta online tra arte e coding e a una settimana dal via sono già oltre 9500 i partecipanti da 260 città italiane

L’iniziativa, Codytrip, si terrà il 15 aprile e intende essere ben oltre una gita scolastica: un’avventura coinvolgente, un’esperienza formativa per bambini, scuole e famiglie pensata per conoscere luoghi, tradizioni, persone e saperi. Intende essere un esempio di come si possono utilizzare in modo originale le tecnologie digitali, il coding e l’immaginazione e allo stesso tempo partecipare attivamente, interagendo in diretta con i compagni di viaggio e con il professor Alessandro Bogliolo, che guiderà le attività e la gita.

Codytrip è organizzata dal Museo Marino Marini e da DIGIT srl, spin off dell’Università di Urbino, ed è dedicata alla scoperta del museo che ospita la collezione di uno dei più grandi scultori italiani contemporanei, Marino Marini, ma anche alla scoperta di uno dei capolavori architettonici del Rinascimento, la Cappella Rucellai di Leon Battista Alberti. 

“Quella del 15 aprile sarà una giornata all’insegna della curiosità, del coinvolgimento, della condivisione, della conoscenza dell’arte attraverso strumenti di tecnologie innovative” dichiara Patrizia Asproni, presidente del Museo Marino Marini, “per far scoprire a ragazzi e famiglie, attraverso nuove modalità di fruizione, i capolavori di Marino Marini, ma anche gli spazi architettonici del museo insieme al fascino della proporzione aurea del Sacello del Santo Sepolcro della Cappella Rucellai. Un’iniziativa multidisciplinare in linea con le attività da sempre promosse dal museo in stretta relazione con il mondo della scuola, dell’università e della ricerca e rivolte alla comunità con un approccio partecipativo e inclusivo”.

Sarà un’esperienza multisensoriale che coinvolgerà personalità quali Mario Nanni, maestro della luce e Visiting Director del Museo Marini di Firenze, Sileno Cheloni, maestro profumiere di fama internazionale, Gaia Nanni, attrice teatrale, performer e storyteller, Teresa Porcella, educatrice, autrice, editor e traduttrice per diversi editori italiani e stranieri, Chiara Lachi, dell’associazione Immaginario, e Gloria Fossi, storica dell’arte medievale e moderna.

Una parte significativa della giornata sarà dedicata al coding, giocando con la geometria, la matematica e la crittografia.

"CodyTrip intende offrire a bambini, insegnanti e famiglie un’esperienza unica e coinvolgente, che unisca cultura, creatività, divertimento e scoperta" aggiunge Alessandro Bogliolo, professore di Sistemi di elaborazione delle informazioni all’Università di Urbino. “Faremo di tutto per rendere trasparenti le tecnologie digitali: useremo la rete per colmare le distanze, ma appena inizierà la diretta, dalla Stazione di Santa Maria Novella, dimenticheremo di essere online e saremo semplicemente in gita, insieme”. 

In linea con la propria natura di museo inclusivo ed accessibile, il Museo Marino Marini grazie al contributo di Fondazione CR Firenze ha reso il progetto gratuito; l’iniziativa si rivolge alle scuole, ma anche a tutti coloro che desiderano vivere un’esperienza di turismo culturale unica nel suo genere. Ha il patrocinio dell’Università di Urbino, di Save the Children, Fondazione Mondo Digitale, Grey Panthers e la collaborazione di Giunti Scuola. 

A questo link è possibile iscriversi. 

Per maggiori info: http://codemooc.org/codytrip-2021-mmmfi/

Una gita scolastica online tra arte e coding al Museo Marino Marini: già oltre 9500 iscritti
Una gita scolastica online tra arte e coding al Museo Marino Marini: già oltre 9500 iscritti


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma