Il Museo Marino Marini partecipa alla prima Biennale dei Musei in India e nel mondo


Il Museo Marino Marini è il solo museo italiano invitato a partecipare alla prima Biennale dei Musei in India e nel mondo.

Dal 22 al 28 marzo 2021 si terrà nel Bihar Museum di Patma, in presenza che online, la prima Biennale dei Musei in India e nel mondo, e parteciperà anche un museo italiano: il Museo Marino Marini di Firenze. 

Organizzata dal Dipartimento delle Arti, della Cultura e delle Politiche Giovanili del Governo del Bihar, la Biennale dei Musei intende valorizzare il patrimonio museale dell’India offrendo una panoramica delle collezioni principali di alcuni musei del mondo. Obiettivo è sensibilizzare il pubblico sul significato e sull’importanza della cultura museale indiana favorendone la comprensione e sviluppando il senso di identità nazionale.

L’evento alternerà tour virtuali, curati dai musei nazionali e internazionali, a collegamenti in streaming e partecipazioni in presenza presso il Bihar Museum di Patma. Il Museo Marino Marini parteciperà con un tour virtuale per far scoprire la collezione di uno dei più grandi scultori italiani e degli spazi espositivi in cui è conservata, espressione della storia dell’architettura d’Italia, testimoniata dalla Cappella Rucellai di Leon Battista Alberti, e dal restauro e dall’allestimento realizzati dagli architetti Bruno Sacchi e Lorenzo Papi.

“Ho accolto con grande piacere l’invito dell’Istituto Italiano di Cultura di Nuova Delhi a partecipare, con un contributo video, a questo importante evento” ha dichiarato Patrizia Asproni, presidente del Museo Marino Marini di Firenze, “dal valore altamente simbolico per l’India e il mondo museale internazionale. Un segnale importante di come l’arte e la cultura riescano a unire persone e culture diverse in un momento di grandi cambiamenti globali. Siamo, dunque, onorati” ha aggiunto Asproni "di portare la testimonianza del Museo Marini, da sempre aperto al dialogo tra culture differenti e all’innovazione. Voglio qui sottolineare che proprio uno dei vincitori del Playable Museum Award, call internazionale promossa ogni anno dal museo per dare forma al museo del futuro grazie alle idee di creativi e visionari da tutto il mondo, è stato Arvind Sanjeev, un giovane interaction designer e ingegnere informatico del Kerala, premiato da Yahoo-Accenture tra i 100 ’Innovatori più promettenti’. Un dialogo costante e ininterrotto, dunque, con l’India e la sua energia creativa".

Il Museo Marino Marini partecipa alla prima Biennale dei Musei in India e nel mondo
Il Museo Marino Marini partecipa alla prima Biennale dei Musei in India e nel mondo


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma