Nasce il Polo Museale di Gaeta


Nasce il Polo Museale di Gaeta, che riunisce diversi musei ecclesiastici della città in provincia di Latina.

Prendono ufficialmente il via le attività del neonato Polo Museale di Gaeta (provincia di Latina), un nuovo soggetto che, nella città affacciata sulle sponde del Tirreno, unisce sotto un unico “ombrello” il complesso della Basilica Cattedrale, la cripta di sant’Erasmo, il Museo Diocesano, il Complesso della Santissima Annunziata e la Cappella d’Oro, oltre alle mostre permanenti e temporanee. Il Polo Museale è stato dotato di un info point (in via Annunziata, all’ingresso laterale del Santuario della Santissima Annunziata), e due desk biglietterie sono disponibili presso il Museo Diocesano (in piazza De Vio) e alla base del campanile della Cattedrale (in piazza papa Gelasio).

“Apre le porte il nuovo Polo Museale”, commenta il direttore del Museo Diocesano, don Gennaro Petruccelli. “Dopo la fortunatissima iniziativa de Le notti dell’Annunziata, da settembre sarà possibile visitare tutti i siti e soprattutto avere a disposizione un’organizzazione competente, che potrà venire incontro ad ogni esigenza di orario ed accompagnamento. Lavoriamo per tenere i nostri luoghi di cultura, ma ancora di più le nostre chiese sempre più aperte”.

Il nuovo Polo Museale nasce grazie a una collaborazione tra l’arcidiocesi di Gaeta e l’Istituto Pubblico di Assistenza e Beneficenza (IPAB) Santissima Annunziata di Gaeta, con la collaborazione dell’associazione Ante Omnia. Gli orari d’apertura da settembre 2018: il Complesso della Cattedrale e quello dell’Annunziata tutti i giorni dalle 10 alle 12:30 e dalle 17 alle 19:30, il Museo Diocesano il venerdì dalle 16 alle 20, il sabato e la domenica dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 20. Per info e prenotazioni è possibile visitare il sito anteomnia.it, telefonare al 350.5675589, o inviare una mail a prenotazioni@anteomnia.it.

Nell’immagine: la Basilica Cattedrale di Gaeta

Nasce il Polo Museale di Gaeta
Nasce il Polo Museale di Gaeta


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER