Uffizi: oltre 8000 visitatori nel primo weekend di riapertura di tutte le tre sedi


Nel primo weekend di riapertura della Galleria degli Uffizi, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli sono stati registrati oltre 8000 visitatori. 

Nel primo weekend di riapertura delle Gallerie degli Uffizi sono stati oltre 8000 i visitatori che sono stati accolti nella Galleria delle Statue e delle Pitture (4663), nel Giardino di Boboli (3254), a Palazzo Pitti (459). Nella giornata di domenica è stato registrato il picco più alto di presenze agli Uffizi con 2106 persone. 

Soddisfatto il direttore delle Gallerie Eike Schmidt, che ha commentato: “Sono numeri positivi che testimoniano come in questo delicato momento di ripresa siano molti coloro che sentono la necessità di rivolgersi all’arte e alla nostra cultura”.

Dopo due mesi e mezzo di chiusura, gli Uffizi sono tornati accessibili il 3 giugno, nel rispetto di tutte le misure di sicurezza anti-Covid previste; Palazzo Pitti ha potuto riaccogliere i suoi visitatori dal 28 maggio, mentre primo ad aprire è stato il Giardino di Boboli nella giornata del 21 maggio.  

Uffizi: oltre 8000 visitatori nel primo weekend di riapertura di tutte le tre sedi
Uffizi: oltre 8000 visitatori nel primo weekend di riapertura di tutte le tre sedi


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma