Dal 26 giugno riapre il Museo Archeologico di Reggio Calabria. Sarà una visita contact-less


Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria riapre al pubblico dal 26 giugno. Sarà una visita contact-less che soddisfa cultura e sicurezza.

Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria riapre da venerdì 26 giugno con nuove modalità di visita. I Bronzi di Riace e il relitto di Porticello, simboli della sede museale, accolgono nuovamente i visitatori nella loro sala dedicata, al livello D dell’esposizione permanente, con le testimonianze archeologiche di Reggio Aantica e del suo territorio. 

Gli ingressi saranno contingentati e sarà consentito l’accesso per gruppi di massimo dieci persone, secondo turni di visita dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 20, ogni venti minuti. 

Obbligatoria la prenotazione da sito www.koresrl.it, telefonando al numero 3207176148 o inviando una mail a info@koresrl.it. Sarà possibile acquistare anche il biglietto online. I visitatori dovranno indossare la mascherina e mantenere una distanza interpersonale di almeno un metro e mezzo. 

“Le nuove regole di visita, adottate dal direttore Carmelo Malacrino in un protocollo con la collaborazione dei funzionari per competenza professionale e in accordo con il Concessionario che gestisce i servizi di prenotazione e biglietteria e il bookshop” afferma Emanuela Bambara, responsabile dell’Ufficio Stamoa, “assicurano un servizio il più possibile contact-less che soddisfi due diritti fondamentali dei cittadini: cultura e sicurezza. Si potrà tornare al MArRC per tante nuove esperienze nella Calabria antica, mantenendo le “giuste distanze”, che permettono un rapporto più intimo e diretto con gli oggetti preziosi che qui, al Museo, vivono come in uno spazio sospeso nel tempo e respirano di tradizioni e di passioni, in suggestive tracce che non aspettano altro che di essere scoperte, conosciute e riconosciute, osservate, ammirate, “sentite”, sperimentate. Le nuove tecnologie sono strumenti imprescindibili di rapporto del MArRC con il suo pubblico, reale e potenziale”. 

Per tutte le informazioni utili per la visita, consultare il sito www.museoarcheologicoreggiocalabria.it

Ph.Credit

Dal 26 giugno riapre il Museo Archeologico di Reggio Calabria. Sarà una visita contact-less
Dal 26 giugno riapre il Museo Archeologico di Reggio Calabria. Sarà una visita contact-less


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER