Rijksmuseum, per la prima volta opere di artiste entrano nella Galleria d'Onore tra Vermeer e Rembrandt


Per la prima volta saranno esposte nella Galleria d’Onore del Rijksmuseum di Amsterdam opere di donne artiste tra Vermeer e Rembrandt.

Per la prima volta nella storia del Rijksmuseum, la Galleria d’Onore della sede museale di Amsterdam esporrà opere di artiste donne: dipinti di Judith Leyster, Gesina ter Borch e Rachel Ruysch saranno presto collocate in modo permanente tra le opere del Seicento di Johannes Vermeer, Rembrandt e Frans Hals. Questa decisione è volta a evidenziare la sottoesposizione delle artiste donne nella storia culturale olandese. 

Il museo ha avviato recentemente un programma di ricerca su più fronti incentrato sul contributo delle donne nella cultura olandese e sulla loro rappresentazione nella collezione museale. Lo studio intende stabilire il numero delle artiste donne, indagare sulle loro vite e scovare informazioni spesso assenti sulle donne ritratte nell’arte. Inoltre s’intende includere una ricerca di collezioniste, donatrici e curatrici che analizzi come è nata la collezione e la storia istituzionale del Rijksmuseum.

Jenny Reynaerts, curatrice della pittura dell’Ottocento del museo, ha sottolineato che la collezione permanente del Rijksmuseum presenta un ritratto della cultura dell’Olanda attraverso i secoli e che pochissimo di quest’ultima è raccontato dal punto di vista femminile.

Il museo riaprirà al pubblico appena possibile e dopo il lockdown entreranno a far parte delle opere della Galleria d’Onore la Serenata di Judith Leyster (1629), il Ritratto di Moses ter Borch realizzato da Gesina ter Borch e dal fratello Gerard ter Borch (1667-1669), Natura morta con fiori in un vaso di vetro di Rachel Ruysch (1690 - 1720).

Nell’immagine, la Galleria d’Onore del Rijksmuseum di Amsterdam.

Rijksmuseum, per la prima volta opere di artiste entrano nella Galleria d'Onore tra Vermeer e Rembrandt
Rijksmuseum, per la prima volta opere di artiste entrano nella Galleria d'Onore tra Vermeer e Rembrandt


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma