L'ex ministro dei beni culturali Alberto Bonisoli è il nuovo presidente di Formez PA


L’ex ministro dei beni culturali Alberto Bonisoli è stato nominato nuovo presidente di Formez PA.

L’ex ministro dei beni culturali, Alberto Bonisoli, è stato nominato nuovo presidente di Formez PA, il centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento delle P.A., l’associazione in-house della Presidenza del Consiglio - DIpartimento della Funzione Pubblica e amministrazioni associate (Regione Abruzzo, Regione Basilicata, Regione Calabria, Regione Campania, Regione Lombardia, Regione Molise, Regione Puglia, Regione Autonoma della Sardegna, Regione Siciliana, Comune di Pescara, Comune di Roma, Provincia Autonoma di Bolzano-Alto Adige, Agenzia per la Coesione Territoriale, Agenzia per l’Italia Digitale, Ministero dell’Interno, Ministero della Salute, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare).

L’istituto si occupa di modernizzazione della pubblica amministrazione e di promozione dell’innovazione, gestendo progetti nell’ambito dell’attuazione delle riforme, della promozione dell’innovazione, del rafforzamento della capacità amministrativa, della selezione e dell’accesso al comparto pubblico tramite concorsi.

Bonisoli ha ricevuto la nomina durante l’assemblea dei soci di Formez tenutasi ieri, mercoledì 18 dicembre. Nel corso della stessa riunione, Martina Perotti è entrata a far parte del cda. L’ente vede così ricostituiti gli organi amministrativi ordinari, con una composizione dove le donne sono in prevalenza (tre su cinque membri), uscendo dal quinquennio di gestione commissariale.

L'ex ministro dei beni culturali Alberto Bonisoli è il nuovo presidente di Formez PA
L'ex ministro dei beni culturali Alberto Bonisoli è il nuovo presidente di Formez PA


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Il Codacons all'Unesco: “escludere Roma dal Patrimonio dell'Umanità”
Il Codacons all'Unesco: “escludere Roma dal Patrimonio dell'Umanità”
Lega Nord-M5S, chiuso il contratto di governo. Confermata la linea sui beni culturali come strumento di sviluppo turistico
Lega Nord-M5S, chiuso il contratto di governo. Confermata la linea sui beni culturali come strumento di sviluppo turistico
Il ministro Bonisoli: “Collaboreremo con la Francia per celebrare Leonardo. Presto l'elenco delle opere che andranno in prestito”
Il ministro Bonisoli: “Collaboreremo con la Francia per celebrare Leonardo. Presto l'elenco delle opere che andranno in prestito”

"Firenze prostituita": Tomaso Montanari duro sulla sfilata di Gucci a Palazzo Pitti
Franceschini: “Dobbiamo assumere giovani”. E annuncia nuovo concorso al MiBACT
Franceschini: “Dobbiamo assumere giovani”. E annuncia nuovo concorso al MiBACT
Il Castello di Vigevano? Per il ministro del turismo Centinaio, sarebbe meglio se fosse un hotel, più che un museo
Il Castello di Vigevano? Per il ministro del turismo Centinaio, sarebbe meglio se fosse un hotel, più che un museo