Marco Turini

Marco Turini

Archeologo e consulente si occupa di musei, formazione e comunicazione dei beni culturali (ideamuseo.it)



Se l'archeologia diventa uno strumento politico. Sulla parata dell'Egitto (e altro)

Se l'archeologia diventa uno strumento politico. Sulla parata dell'Egitto (e altro)

L’archeologia non è mai stata così pubblica. Talmente pubblica da diventare recentemente uno show in occasione del trasferimento delle mummie dal Museo Egizio di piazza Tahrir del Cairo al Museo Nazionale della Civiltà...
Leggi tutto...

Non ci sarà riapertura dei musei senza sostenibilità economica e prospettive professionali

Il recente convegno More Museum, Il futuro dei musei tra cambiamenti e nuovi scenari, è stata l'occasione per un atteso e necessario confronto fra i protagonisti dello scenario museale e culturale italiano. Dal ministro per i Beni e le...
Leggi tutto...
Se la Brexit dice addio all'Erasmus

Se la Brexit dice addio all'Erasmus

Il mio primo ricordo sull’Erasmus è di natura molto pratica. Appena atterrato a Heathrow con il mio inglese stentato dovetti cambiare quattro mezzi per arrivare nella cittadina di Egham, a due passi dal parco di Windsor. Chiedevo praticamente a c...
Leggi tutto...
Dal contenitore ai contenuti. Ancora dubbi sulla “Netflix della Cultura”

Dal contenitore ai contenuti. Ancora dubbi sulla “Netflix della Cultura”

Si accumulano i dubbi man mano che la proposta del ministro Franceschini di una "Netflix della Cultura" prende forma. Il progetto tanto vociferato diventa oggi un tavolo di discussione fra Stato, investitori e possibili partner. Uno di questi è la no...
Leggi tutto...

Com'è visitare una mostra nel pre-lockdown. I Tesori d'Etruria al Museo Archeologico Nazionale di Firenze

Sono quasi le sette di sera mentre attraverso le strade semivuote della città. Il nuovo dpcm che impone la chiusura di teatri, cinema e ristoranti dopo le 18:00 sta già portando i suoi effetti sulla socialità urbana. L&rsqu...
Leggi tutto...
Da musei a luoghi di protesta. Un segnale da ascoltare

Da musei a luoghi di protesta. Un segnale da ascoltare

Pochi mesi fa il congolese Mwazulu Diyabanza tentava di rubare un’opera d’arte africana al Musée du Quai Branly insieme ad alcuni attivisti. Questo per manifestare il suo dissenso politico contro lo sfruttamento coloniale del suo paese di origine c...
Leggi tutto...

Cosa c’entra la politica con i musei? ICOM: nuove definizioni ma vecchie istituzioni

Che cosa c'entra la politica con i musei? La ricostruzione del passato così come la sua musealizzazione è di per sé un atto politico. Come il British Museum o il Pergamon Museum nascono per esaltare un non lontano periodo imp...
Leggi tutto...
Gli addetti all'accoglienza saranno fondamentali nella fase 2 dei musei: non si faccia economia su di loro

Gli addetti all'accoglienza saranno fondamentali nella fase 2 dei musei: non si faccia economia su di loro

Il sipario che è calato nelle ultime settimane sul mondo della cultura non è sufficiente a nascondere la crisi economica e strutturale a cui sono andate incontro tutte le aziende e le istituzioni che operano nel settore. A cominciare dai musei ch...
Leggi tutto...



Articoli meno recenti... | Ultima pagina
Totale: 2 pagine