Finestre sull'Arte - Terza puntata

Pietro e Ambrogio Lorenzetti

Pietro e Ambrogio Lorenzetti


I due grandi fratelli della scuola senese



Puntata 3 - 3 marzo 2010
Durata: 28'03"



Clicca qui per il download diretto


La terza puntata del podcast è dedicata a due artisti: i fratelli Pietro e Ambrogio Lorenzetti. Tra i più grandi protagonisti della scuola senese, i due pittori proposero due stili originali e unici, cercando di far dialogare la tradizione senese fatta di preziosismo e raffinatezza con le novità introdotte dalla scuola fiorentina, ispirata dall'innovativo linguaggio giottesco. Pietro e Ambrogio proposero grandissimi capolavori, oggi famosi in tutto il mondo: basti pensare agli affreschi di Assisi eseguiti da Piero e al ciclo del Buon Governo di Siena, opera di Ambrogio. Ilaria e Federico ci conducono attraverso l'arte di questi due importanti maestri per farci scoprire i loro grandi capolavori.

Immagine: Ambrogio Lorenzetti, Affreschi del Buon Governo, particolare con la Securitas, 1337 - 1340; affresco; Siena, Palazzo Pubblico.



Approfondimenti

Pietro Lorenzetti (Siena, 1285 circa - 1348)

Relazioni


Allievo di: Duccio di Buoninsegna?
Guardò a: Giovanni Pisano - Giotto
Maestro di: Lippo Vanni? - Bartolomeo Bulgarini
Guardarono a lui: Bartolo di Fredi - Lippo Vanni - Luca di Tommè - Pietro da Rimini
Principali mecenati e committenti: Guido Tarlati

Ambrogio Lorenzetti (Siena, 1290 circa - 1348)

Relazioni


Allievo di: Duccio di Buoninsegna?
Guardò a: Arnolfo di Cambio - Giovanni Pisano - Giotto - Simone Martini
Maestro di: Jacopo di Mino del Pellicciaio?
Guardarono a lui: Bartolo di Fredi - Lippo Vanni - Luca di Tommè - Andrea Bonaiuti - Jacopo di Mino del Pellicciaio - Niccolò di Bonaccorso
Principali mecenati e committenti: Comune di Siena

Biografia


1285 ca. Pietro nasce a Siena.
1290 ca. Probabile anno di nascita di Ambrogio. Come per Pietro non è possibile stabilirlo con certezza.
1306 Primo documento riguardante Pietro: è la nota di pagamento per una sua opera.
1315 ca. Pietro realizza il Crocifisso di Cortona.
1319 Prima data certa su Ambrogio: realizza la famosa Madonna col Bambino conservata al Museo di Arte Sacra di San Casciano in Val di Pesa.
1320 Secondo documento su Pietro: si tratta del contratto per la commissione di una delle sue opere più famose, il Polittico Tarlati della pieve di Santa Maria di Arezzo.
1320 ca. Attorno a quest'anno Pietro è ad Assisi dove si dedica agli affreschi della Basilica Inferiore.
1324 Ambrogio realizza il Crocifisso attualmente alla Pinacoteca Nazionale di Siena.
1328 ca. Ambrogio soggiorna a Firenze e si immatricola all'Arte dei Medici e degli Speziali. Attorno a quest'anno realizza il polittico di San Procolo.
1329 ca. Pietro termina la Madonna del Carmine.
1334 ca. Ambrogio esegue il polittico ora conservato presso il Museo di Arte Sacra di Asciano.
1335 Pietro lavora agli affreschi di Santa Maria della Scala a Siena. Ambrogio viene chiamato a realizzare alcuni affreschi a Cortona, che però non sono rimasti al giorno d'oggi. Nello stesso anno, il fratello minore realizza la Maestà di Massa Marittima.
1336 In seguito alla partenza di Simone Martini da Siena, Ambrogio diventa pittore ufficiale del Comune di Siena.
1337 Pietro inizia a lavorare alla Nascita della Vergine del Museo dell'Opera del Duomo di Siena. Nel frattempo da alcuni documenti si evince che aveva accumulato cospicue entrate grazie alla sua attività di pittore (tra le altre cose versava anche una tassa riservata ai cittadini senesi benestanti).
1338 Ambrogio riceve la committenza del suo celebre ciclo del Buon governo, uno dei capolavori più importanti dell'arte italiana. Parallelamente esegue anche alcune opere per il Duomo di Siena.
1340 ca. Pietro esegue il Polittico della Beata Umiltà.
1344 Ambrogio realizza l'Annunciazione oggi conservata presso la Pinacoteca Nazionale di Siena.
1345 Ambrogio esegue il Mappamondo per il Palazzo Pubblico: dell'opera purtroppo non rimane niente.
1348 Entrambi i fratelli scompaiono a Siena, molto probabilmente a causa della peste che aveva colpito l'Europa.
La biografia degli artisti è disponibile gratuitamente in formato PDF, in modo da poterla scaricare, salvare e stampare! Si tratta di un documento agile e rapido che è possibile scaricare liberamente con il sistema Pay with a tweet: significa che è possibile avere la biografia in cambio di un tweet su Twitter o di un post su Facebook. Per scaricarla clicca sul pulsante qua sotto!
Scarica gratis in cambio di un tweet o di un post su Facebook!
"La nota" - rubrica a cura di Ambra Grieco


La Maestà di Ambrogio Lorenzetti - fai clic sul titolo per leggere l'articolo!


Immagini


Opere citate nella trasmissione (facendo clic si apriranno in una pagina nuova):

Pietro Lorenzetti

Affreschi di Assisi: Entrata di Cristo in Gerusalemme, La Crocifissione, L'Ultima cena, Madonna con Bambino e santi Francesco e Giovanni Battista (1320 circa; Assisi, Basilica di San Francesco)
Crocifisso di Cortona (1315-20; Cortona, Museo Diocesano)
Polittico della Beata Umiltà (1340 circa; Firenze, Uffizi)
Polittico di Arezzo (1320; Arezzo, Santa Maria)
Madonna del Carmine (1327-29; Siena, Pinacoteca Nazionale)
Nascita della Vergine (1337-42; Siena, Museo dell'Opera del Duomo).

Ambrogio Lorenzetti

Madonna con Bambino in Trono (1319; San Casciano in val di Pesa, Museo Diocesano)
Annunciazione (1344; Siena, Pinacoteca Nazionale)
Affreschi del Buon Governo: allegoria del buon governo, allegoria del cattivo governo, la Securitas, effetti del buon governo sulla città, effetti del buon governo sulla campagna, effetti del cattivo governo sulla campagna (1338-40; Siena, Palazzo Pubblico).

Altre immagini:
Commons: http://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Ambrogio_Lorenzetti;
http://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Pietro_Lorenzetti;
Web Gallery of Arts: Pietro e Ambrogio.

Libri da leggere


- Chiara Frugoni, Pietro e Ambrogio Lorenzetti, 2003, Le Lettere.
- Furio Brugnolo, Monica Donato, Ambrogio Lorenzetti. Il Buon Governo, 1995, Electa.
- Chiara Frugoni, Pietro e Ambrogio Lorenzetti, 1988, Scala Group.


Mostre e musei da visitare


- Siena, Palazzo Pubblico
- Siena, Pinacoteca Nazionale
- Siena, Museo dell'Opera del Duomo
- Siena, Palazzo Arcivescovile
- Assisi (PG), Basilica di San Francesco
- Arezzo, Santa Maria della Pieve
- Cortona (AR), Museo Diocesano
- Firenze, Uffizi
- San Casciano in Val di Pesa (FI), Museo di Arte Sacra
- Massa Marittima (GR), Palazzo Comunale
- Milano, Pinacoteca di Brera





I libri e i musei indicati nella pagina non vogliono fornire un panorama esaustivo sull'artista ma sono indicativi per poter approfondire i contenuti della trasmissione.




Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Arte antica     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Barocco     Ottocento     Cinquecento     Novecento     Firenze     Quattrocento     Genova     Roma    

Strumenti utili