Finestre sull'Arte - Prima puntata

Giovanni Pisano

Giovanni Pisano


Dinamismo e intensità nella scultura gotica



Puntata 1 - 28 febbraio 2014
Durata: 28'13"



Clicca qui per il download diretto


Figlio di Nicola, Giovanni Pisano è stato uno dei grandi innovatori della scultura gotica. Partito dalla lezione paterna, rivisitata secondo le suggestioni della scultura gotica francese, lo scultore arrivò a ottenere risultati di intenso dinamismo, con opere caratterizzate non solo da movimenti contorti e convulsi, ma anche da una grande e intensa espressività dei personaggi. Parallelamente Giovanni Pisano sviluppò anche le sue ricerche sullo studio degli affetti, evidenti soprattutto nelle sue Madonne, che si fanno umane come mai si era visto prima. Tutte queste caratteristiche ne fanno uno degli scultori più moderni e rivoluzionari che la storia dell'arte italiana conosca. E tale modernità non poté non avere ripercussioni sulle generazioni successive, e infatti Giovanni Pisano fu a lungo studiato da tanti artisti, anche grandissimi. Scopriamo i suoi capolavori nella prima puntata del 2014 insieme a Ilaria e Federico!

Immagine: La strage degli innocenti (particolare), 1297-1301; marmo, 84 x 102 cm; Pistoia, Sant'Andrea.





Approfondimenti

Giovanni Pisano (Pisa, 1245 circa - Siena, 1318 circa)

Biografia


1245 circa Giovanni Pisano nasce attorno a quest'anno a Pisa: il padre è il grande Nicola Pisano, uno dei più importanti artisti del Medioevo.
1260 Lavora probabilmente insieme al padre, come aiuto, nel cantiere del pulpito del Battistero di Pisa.
1265 È citato per la prima volta come aiuto di Nicola nel contratto di allocazione del pulpito del duomo di Siena eseguito dal padre con l'aiuto dei collaboratori (tra cui, appunto, Giovanni).
1275 Insieme al padre è a Perugia dove partecipa alla realizzazione della Fontana Maggiore.
1284 Ottiene l'incarico, ereditato dal padre scomparso probabilmente nello stesso anno, di ristrutturare il duomo di Siena. Sempre nel 1284 gli vengono commissionate le statue per la facciata monumentale.
1297 L'artista lascia Siena per recarsi nuovamente a Pisa e poi a Pistoia dove gli viene commissionato uno dei suoi grandi capolavori, il pulpito della chiesa di Sant'Andrea. L'opera sarà terminata nel 1301.
1302 A Pisa gli viene affidato l'incarico di eseguire il pulpito del Duomo, incarico che sarà portato a termine nel 1311.
1305 circa Enrico Scrovegni gli commissiona una Madonna con il Bambino per la sua cappella a Padova.
1312 L'imperatore Arrigo VII commissiona a Giovanni il monumento funebre della moglie, Margherita di Brabante, da collocare nella basilica di San Francesco al Castelletto a Genova. Dopo la distruzione della chiesa il monumento è stato danneggiato e i frammenti superstiti sono oggi al Museo di Sant'Agostino, sempre a Genova.
1313 Esegue per il Duomo di Prato la Madonna della Cintola.
1314 Dopo quest'anno non si hanno più notizie dell'artista.
1318 Scompare a Siena probabilmente quest'anno perché l'anno successivo il suo nome è cancellato dai registri delle entrate di Siena.
La biografia dell'artista è disponibile gratuitamente in formato PDF, in modo da poterla scaricare, salvare e stampare! Si tratta di un documento agile e rapido che è possibile scaricare liberamente con il sistema Pay with a tweet: significa che è possibile avere la biografia in cambio di un tweet su Twitter o di un post su Facebook. Per scaricarla clicca sul pulsante qua sotto!
Scarica la biografia in formato PDF
Relazioni


Allievo di: Nicola Pisano
Guardò a: arte gotica francese - arte antica
Maestro di: Tino di Camaino? - Agostino di Giovanni
Guardarono a lui: Camaino di Crescentino - Giovanni di Simone - Marco Romano - Tino di Camaino - Giovanni di Balduccio - Lorenzo Maitani - Goro di Gregorio - Gano da Siena - Andrea di Jacopo d'Ognabene - Andrea di Ugolino detto Andrea Pisano - Simone Martini - Pietro Lorenzetti - Ambrogio Lorenzetti - Ugolino di Vieri - Giovanni Bertini - Pacio Bertini - Jacopo della Quercia
Principali mecenati e committenti: Opera del Duomo di Siena - Opera del duomo di Pisa - Enrico Scrovegni

Immagini


Opere citate durante la trasmissione

Madonna col Bambino (1270-80 circa; Empoli, Museo della Collegiata)
Madonna del colloquio (1280-84 circa; Pisa, Museo dell'Opera del Duomo)
Statue della facciata del Duomo di Siena (1284-97; Siena, Museo dell'Opera del Duomo): Maria di Mosè - Platone - Simeone - Sibilla
Crocifisso (1285 circa; Siena, Museo dell'Opera del Duomo)
Pulpito di Pistoia (1297-1301; Pistoia, Sant'Andrea): pulpito - Natività - Adorazione dei Magi - Strage degli Innocenti - Crocifissione - Giudizio Universale
Pulpito di Pisa (1302-1311; Pisa, Duomo): pulpito - Annunciazione, Visitazione e nascita del Battista - Natività e Adorazione dei pastori - Adorazione dei Magi - Presentazione al Tempio e fuga in Egitto - Strage degli innocenti - Scene della passione - Crocifissione - Giudizio universale - Sansone - Allegoria della temperanza
Madonna col Bambino e due angeli (1305 circa; Padova, Cappella degli Scrovegni)
Monumento funebre a Margherita di Brabante (1313; Genova, Museo di Sant'Agostino): elevatio animae - Madonna
Madonna della cintola (1313 circa; Prato, Duomo)
Madonna col Bambino (1315 circa; Berlino, Staatliche Museen)


Altre immagini:
Web Gallery of Arts.

Libri da leggere


  • Max Seidel, Padre e figlio. Nicola e Giovanni Pisano, Marsilio, 2012
  • Roberto Paolo Novello, Giovanni Pisano. Il pergamo di Pisa, Franco Cosimo Panini, 2006
  • Enzo Carli, Giovanni Pisano. Il pulpito di Pistoia, Mondadori, 1986


Mostre e musei da visitare


  • Pisa, Duomo
  • Pisa, Museo dell'Opera del Duomo
  • Pisa, San Nicola
  • Pistoia, Sant'Andrea
  • Genova, Museo di Sant'Agostino
  • Siena, Museo dell'Opera del Duomo
  • Prato, Duomo
  • Perugia, Piazza IV Novembre
  • Padova, Cappella degli Scrovegni
  • Empoli (FI), Museo della Collegiata
  • Massa Marittima (GR), Duomo
  • Berlino, Staatliche Museen
  • Londra, Victoria and Albert Museum
  • New York, Metropolitan Museum





I libri e i musei indicati nella pagina non vogliono fornire un panorama esaustivo sull'artista ma sono indicativi per poter approfondire i contenuti della trasmissione.




Login

Username / EmailPassword

Ricordami

Password dimenticata?

Non hai ancora un account? Registrati ora!!!

Tag cloud


Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Seicento     Rinascimento     Barocco     Ottocento     Cinquecento     Firenze     Novecento     Quattrocento     Genova     Roma     Riforme    

Strumenti utili