Jeff Koons condannato per plagio


La Corte Penale di Parigi ha condannato per plagio l’artista statunitense Jeff Koons. Avrebbe copiato una fotografia di Jean-François Bauret.

L’artista statunitense Jeff Koons è stato condannato per plagio. A dare l’ultima sentenza in data 9 marzo 2017 è stata la Corte Penale di Parigi

Koons sarebbe colpevole di aver copiato in una scultura che realizzò nel 1988 una fotografia scattata da Jean-François Bauret, fotografo francese noto per le raffigurazioni di nudi.
L’opera in questione dell’artista statunitense è Naked, una scultura che mostra un bambino e una bambina nudi l’uno di fianco all’altra nella stessa posa dei due bambini protagonisti dello scatto del fotografo francese; unica differenza è l’aggiunta di un mazzolino di fiori che il bambino dona alla bambina nell’opera di Koons.

La Corte Penale di Parigi ha perciò imposto a Koons e al Centre Pompidou, colpevole di aver contribuito alla divulgazione dell’opera, di pagare 20.000 euro alla famiglia di Bauret, altri 20.000 per le spese legali e altri 4.000 per aver divulgato sul web l’opera copiata.

Fonte: El Cultural - Le Monde

Photo Credit

Jeff Koons condannato per plagio
Jeff Koons condannato per plagio


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Ritrovata una cartella con duecento disegni erotici di inizio Novecento
Ritrovata una cartella con duecento disegni erotici di inizio Novecento
Un capolavoro di Jan van Eyck ad altissima risoluzione: il Polittico dell'Agnello Mistico per tutti sul web
Un capolavoro di Jan van Eyck ad altissima risoluzione: il Polittico dell'Agnello Mistico per tutti sul web
A Pistoia gli affreschi del Settecento si vedono da vicino
A Pistoia gli affreschi del Settecento si vedono da vicino
New York: artista dipinge fallo di dieci metri su edificio. Ma viene subito coperto
New York: artista dipinge fallo di dieci metri su edificio. Ma viene subito coperto
La Clima Gallery di Milano punta sui giovani talenti internazionali. Ecco le opere
La Clima Gallery di Milano punta sui giovani talenti internazionali. Ecco le opere
Una gaffe potrebbe aver rivelato l'identità di Banksy
Una gaffe potrebbe aver rivelato l'identità di Banksy



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020