L'Inferno dantesco illustrato su 34 violini: il lungo progetto di Leonardo Frigo


L’artista Leonardo Frigo ha illustrato i canti dell’Inferno di Dante su trentaquattro violini. 

I canti dell’Inferno della Divina Commedia illustrati su strumenti musicali: è giunto al termine l’originale e lungo progetto di Leonardo Frigo, dal titolo Dante Alighieri - Inferno. L’artista ha realizzato a mano su trentatré violini e un violoncello opere ispirate ai più significativi passi dell’Inferno dantesco: ogni strumento è dedicato a un canto. Un lavoro a cui Leonardo Frigo ha dedicato cinque anni della sua attività artistica, che si è concluso proprio nel dicembre 2020: ha unito musica, poesia, arte e artigianato in pezzi originali d’arte. Gli strumenti musicali riportano sulla loro superficie simboli, scene e personaggi chiave tratti dall’immaginario di Dante

Il progetto, che si è concluso in tempo per le celebrazioni dei settecento anni dalla morte di Dante, si basa su un accurato lavoro di ricerca ed è nato dalla passione dell’artista per il divin poeta. Dopo aver preso annotazioni su ciascun canto, l’artista ha cercato di combinare simboli, nomi e illustrazioni che raccontino l’Inferno della Divina Commedia. Le opere sono state realizzate interamente a mano, a china, sull’intera superficie degli strumenti, successivamente verniciata. Inoltre ciascun violino è accompagnato da un testo descrittivo, in italiano e in inglese, che pone in luce e sottolinea tutti i dettagli illustrati. 

È un progetto che nasce dal vivo desiderio di condividere, promuovere e far conoscere la cultura italiana in tutto il mondo e in chiave diversa. "L’Inferno di Dante mi ha sempre ispirato fin da bambino“ ha dichiarato Frigo, ”probabilmente posso dire che mi ha insegnato ad immaginare e sognare“. Per l’artista ”l’innovazione va ricercata anche nella capacità di creare nuove esperienze in grado di coinvolgere e presentare qualcosa sotto un diverso punto di vista".

A questo link un video racconta il progetto. 

Ph.Credit Leonardo Frigo

L'Inferno dantesco illustrato su 34 violini: il lungo progetto di Leonardo Frigo
L'Inferno dantesco illustrato su 34 violini: il lungo progetto di Leonardo Frigo


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


L'Urlo di Munch si sta scolorendo. Un team guidato da ricercatrici italiane trova il problema e propone soluzione
L'Urlo di Munch si sta scolorendo. Un team guidato da ricercatrici italiane trova il problema e propone soluzione
Restauro del Guercino prima e dopo, è scontro. Ficacci: “no al com'era dov'era”. Gattari: “lavoro incompleto”
Restauro del Guercino prima e dopo, è scontro. Ficacci: “no al com'era dov'era”. Gattari: “lavoro incompleto”
Christo torna a impacchettare: nel 2020 coprirà l'Arco di Trionfo a Parigi
Christo torna a impacchettare: nel 2020 coprirà l'Arco di Trionfo a Parigi
Parigi, dopo 60 anni si avvera il grande sogno di Christo e Jeanne-Claude: l'Arco di Trionfo impacchettato
Parigi, dopo 60 anni si avvera il grande sogno di Christo e Jeanne-Claude: l'Arco di Trionfo impacchettato
Verona, terminato il restauro delle Allegorie di Bernardino India alla Tomba di Giulietta
Verona, terminato il restauro delle Allegorie di Bernardino India alla Tomba di Giulietta
Jeff Koons diventerà Accademico d'Onore in Scultura dell'Accademia di Belle Arti di Carrara
Jeff Koons diventerà Accademico d'Onore in Scultura dell'Accademia di Belle Arti di Carrara