Milano, un grande playground affrescato omaggia Gianni Rodari


In Piazzale Tripoli a Milano è stato realizzato un grande affresco urbano in omaggio a Gianni Rodari per celebrare il gioco e l’infanzia. 

L’artista Smoe ha realizzato in Piazzale Tripoli a Milano un grande affresco urbano per omaggiare Gianni Rodari, in occasione del centenario della sua nascita. Si tratta di 100 Gianni Rodari: 1100 metri quadrati di pavement-art dipinti. 

L’intervento artistico intende celebrare il gioco e l’infanzia: oltre che per ciò che raffigura, anche perché l’opera diventerà un playground per i più piccoli. Protagonista è infatti una bambina, che sembra uscita dai racconti del famoso scrittore per l’infanzia, raffigurata in un momento di gioco.

Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione con il presidente del Municipio 6 Santo Minniti, al supporto di Artkademy e l’aiuto di Pablo Compagnucci. Il luogo è stato trasformato in uno spazio di gioco e di incontro nell’ambito del progetto Piazze Aperte, proposto dall’Associazione Tripoli Talks. 

“Il Municipio 6 ha abbracciato da subito il progetto delle piazze tattiche, realizzandone diverse nel proprio territorio” ha affermato Santo Minniti, Presidente del Municipio 6, "ma nel centenario della sua nascita non potevamo non celebrare Gianni Rodari. Così abbiamo immaginato di trasformare il progetto di piazza tattica, solitamente caratterizzato da figure geometriche semplici, in un’opera d’arte. Abbiamo il dovere di immaginare Milano dopo la ripartenza, rispondendo a un bisogno di socialità che cresce settimana dopo settimana, in particolare per i più piccoli: è nato così un bando finalizzato a realizzare la più grande opera di floor art di Milano, una piazza tattica per i piccoli, dedicata al celebre autore". 

Credit Municipio 6

Milano, un grande playground affrescato omaggia Gianni Rodari
Milano, un grande playground affrescato omaggia Gianni Rodari


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma