A Cagliari arriva la street art: il nuovo murale di Ericailcane è un'allegoria della vita


Il nuovo murale di Ericailcane è un’allegoria della vita: il noto street artist lo ha realizzato a Cagliari nel quartiere di Sant’Elia. 

Il 15 luglio, in occasione del finissage della mostra collettiva La memoria dell’acqua, l’Associazione Asteras e i partner di Cagliari Urbanfest inaugureranno ufficialmente il nuovo murale che Ericailcane ha realizzato a Cagliari, al civico 79 di via Schiavazzi, nel quartiere di Sant’Elia.

Il noto street artist ha dipinto sulla facciata dell’edificio di fronte al Parco degli Anelli un grande gatto blu che suona l’organetto, la cui parte centrale è formata da palazzi si sgretolano e che scivolano via; vi è appollaiato un uccellino che ne becchetta i frammenti. Il gatto è accompagnato da due topini: uno sembra assorto nella lettura di un giornale, l’altro danza e semina intorno a una pianta che sta germogliando. È un’ortica, dalle proprietà benefiche. Il topino che danza sta compiendo una sorta di ballo propiziatorio con cui intende far rinascere tutto.

Il murale di Ericailcane diventa così l’allegoria della vita in forma di street art: la vita che si rigenera sempre, anche se l’uomo distrugge. I colori scelti dall’artista, ovvero il blu, l’azzurro, il verde, intendono richiamare quelli dell’ambiente circostante: quello del mare e del parco sul lungomare di Sant’Elia.

Attraverso le sue opere, caratterizzate da animali antropomorfi, lo street artist affronta temi universali, immergendoli nella realtà locale e nei colori predominanti dell’ambiente in cui compie i suoi murales.

A Cagliari arriva la street art: il nuovo murale di Ericailcane è un'allegoria della vita
A Cagliari arriva la street art: il nuovo murale di Ericailcane è un'allegoria della vita


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE