Un capolavoro di Jan van Eyck ad altissima risoluzione: il Polittico dell'Agnello Mistico per tutti sul web


Il Polittico dell’Agnello Mistico, capolavoro di Jan van Eyck, è disponibile per tutti sul web con nuove immagini ad altissima risoluzione.

È online con immagini ad altissima risoluzione uno dei grandi capolavori di Jan van Eyck (Maaseik, 1390 circa - Bruges, 1441), il Polittico dell’Agnello Mistico, che il grande artista fiammingo realizzò tra il 1426 e il 1432 in collaborazione con il fratello Hubert (Maaseik, 1366 circa - Gand, 1426). L’opera, sulla quale è in corso un intervento di conservazione e restauro avviato nel 2012 e condotto dai restauratori del KIK-IRPA, l’Istituto Reale Belga per il Patrimonio, è documentata con immagini che fotografano ogni singolo millimetro quadrato dell’opera prima, durante e dopo il restauro: tutte le fasi dell’operazione sono state infatti documentate con tecniche fotografiche e scientifiche all’avanguardia che hanno permesso di ottenere immagini ad altissima risoluzione. Lo straordinario viaggio nell’opera di van Eyck è disponibile sul sito Closer to van Eyck, raggiungibile all’indirizzo http://closertovaneyck.kikirpa.be. Il sito, di navigazione molto pratica, è disponibile in inglese, contiene approfondimenti sul progetto e sul restauro, oltre che sull’arte di van Eyck.

“La nuova documentazione di Closer to Van Eyck, dichiara Deborah Marrow, direttrice della Getty Foundation che, insieme alla Fondazione Gieskes-Strijbis e al Governo Fiammingo, ha finanziato il sitok e il restauro dell’opera, “permette di immergersi nella genialità degli artisti. È un regalo per gli occhi e un’enorme fonte d’ispirazione per la ricerca”. L’iniziativa è stata possibile anche grazie al supporto della Kathedrale Kerkfabriek Sint Baafs (KKSB) di Gent, di Lukas – Art in Flanders (LAF) di Gent, di Universum Digitalis (UD) di Bruxelles, di Visscher & Van Rijckevorsel filmproducties di Amsterdam e dei Dipartimenti di Matematica e di Elettronica e Informatica della Vrije Universiteit Brussel di Bruxelles.

Il restauro nel frattempo prosegue: i pannelli interni del polittico sono visibili nei laboratori allestiti al Museum of Fine Arts di Gent, dove il pubblico può osservare i tecnici al lavoro, mentre i pannelli esterni sono tornati nel luogo in cui il polittico è conservato, la Cattedrale di San Bavone, sempre a Gent. Con un biglietto di 12 euro si possono visitare entrambi i luoghi, ed è inclusa nel biglietto anche la visita al Caermersklooster, l’ex convento dove, fino al 26 novembre, è allestita una mostra sui primi 4 anni di restauro.

Nell’immagine, uno screenshot del sito

Un capolavoro di Jan van Eyck ad altissima risoluzione: il Polittico dell'Agnello Mistico per tutti sul web
Un capolavoro di Jan van Eyck ad altissima risoluzione: il Polittico dell'Agnello Mistico per tutti sul web


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER