Su RaiPlay Alberto Angela racconta Raffaello


Sulla piattaforma RaiPlay è disponibile Alberto Angela racconta Raffaello, una puntata speciale in cui il noto conduttore ci porta nella vita e nelle opere dell’urbinate.

RaiPlay dedica una puntata speciale nella quale, in occasione del cinquecentenario della scomparsa di Raffaello Sanzio, il famoso conduttore e divulgatore Alberto Angela racconta l’artista urbinate.

Sul suo profilo Twitter, Angela ha twittato il 6 aprile, data in cui si fa risalire la morte del pittore nell’anno 1520: “Oggi, 6 aprile, ricorrono i 500 anni dalla morte di Raffaello. A causa dell’emergenza sanitaria non abbiamo potuto realizzare apposite riprese, ma su RaiPlay è disponibile un contributo realizzato unendo vari miei interventi”. 

La piattaforma rende infatti disponibile e accessibile a tutti Alberto Angela racconta Raffaello per far conoscere la vita e le opere dell’artista. Un viaggio nel Rinascimento tratto dai programmi più celebri condotti dal noto divulgatore, da Ulisse a Superquark, a Meraviglie e alla serie Stanotte a.  

Da questo link è possibile accedere alla puntata speciale su RaiPlay.

Nell’immagine, Alberto Angela davanti alla Scuola di Atene di Raffaello.

Su RaiPlay Alberto Angela racconta Raffaello
Su RaiPlay Alberto Angela racconta Raffaello


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Eike Schmidt lascerà gli Uffizi. Per lui pronta la direzione del Kunsthistorisches di Vienna
Eike Schmidt lascerà gli Uffizi. Per lui pronta la direzione del Kunsthistorisches di Vienna
Verona, una grande opera su terreno agricolo per chiedere all'Europa decisioni efficaci sui migranti
Verona, una grande opera su terreno agricolo per chiedere all'Europa decisioni efficaci sui migranti
Adesso sappiamo per certo chi fu l'architetto che ideò la Torre di Pisa (e Vasari aveva ragione)
Adesso sappiamo per certo chi fu l'architetto che ideò la Torre di Pisa (e Vasari aveva ragione)
David Hockney è l'artista vivente più pagato al mondo. Con opera da 90 mln di dollari batte il record di Jeff Koons
David Hockney è l'artista vivente più pagato al mondo. Con opera da 90 mln di dollari batte il record di Jeff Koons
Spagna, ecco il fantasma di Goya: la “Visión fantasmal” riappare a Saragozza dopo novant'anni
Spagna, ecco il fantasma di Goya: la “Visión fantasmal” riappare a Saragozza dopo novant'anni
Banksy, la compratrice dell'opera autodistrutta (che cambia nome) la terrà. E commenta: “adesso ho il mio pezzo di storia dell'arte”
Banksy, la compratrice dell'opera autodistrutta (che cambia nome) la terrà. E commenta: “adesso ho il mio pezzo di storia dell'arte”