Roma, la street artist Laika dedica un manifesto a Gigi Proietti


La street artist Laika ha dedicato la sua ultima opera a Gigi Proietti: un ’gesto di riconoscenza per l’ultimo grande re di Roma’, ha commentato l’artista.

Anche la street artist Laika ha reso omaggio a Gigi Proietti dopo la sua scomparsa.

A Roma, nella notte tra il 2 e il 3 novembre è apparso un poster che ritrae l’attore sul muro a metà strada tra via della Tribuna di Tor de’ Specchi e piazza d’Aracoeli. Il luogo in cui il manifesto è stato attaccato non è casuale: nel film Febbre da cavallo (Steno, 1976) è lì che è ubicato l’ingresso del bar di Gabriella, la fidanzata di Mandrake, uno dei più amati personaggi tra quelli interpretati da Proietti.

“Un piccolo gesto di riconoscenza per l’ultimo grande re di Roma”, ha commentato Laika.

 

Roma, la street artist Laika dedica un manifesto a Gigi Proietti
Roma, la street artist Laika dedica un manifesto a Gigi Proietti


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma