92 direttori dei musei di tutto il mondo firmano una lettera contro gli attacchi alle opere d'arte


Novantadue direttori delle istituzioni museali più importanti di tutto il mondo hanno sottoscritto una lettera sul tema degli attacchi alle opere d’arte. È stata pubblicata sul sito dell’ICOM. 

A fronte dei recenti episodi che hanno visto giovani attivisti ambientalisti “sporcare” con salse di pomodoro e zuppe di verdura famose opere d’arte (protette da vetro), novantadue direttori di altrettanti musei di tutto il mondo hanno sottoscritto una lettera sul tema degli attacchi alle opere d’arte nelle sedi museali.

La lettera è stata pubblicata sul sito dell’International Council of Museum (ICOM) e firmata, oltre che dal presidente ICOM Germania Beate Reifenscheid, dai direttori delle istituzioni museali più importanti al mondo, tra cui il direttore del Thyssen-Bornemisza di Madrid, del Solomon R. Guggenheim di New York, del Musée de l’Orangerie di Parigi, dello Statens Museum for Kunst di Copenaghen, del Louvre di Parigi, del Prado di Madrid, della National Gallery di Londra, del British Museum di Londra, del Mauritshuis de L’Aia, del Kunsthistorisches Museum di Vienna, del Munchmuseet di Oslo, del Metropolitan Museum of Art di New York, del Victoria and Albert Museum di Londra, del Musée d’Orsay di Parigi, del Museum of Modern Art di New York, del Museo dell’Arte Occidentale e Orientale di Odessa, del Belvedere di Vienna, dello Stiftung Stadtmuseum di Berlin, del Kunstmuseum Bern - Zentrum Paul Klee.

Tre i direttori di musei italiani che hanno sottoscritto la lettera: Diego Ferretti, Direttore del Mart – Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto; Eike Schmidt, Direttore delle Gallerie degli Uffizi di Firenze e Karole PB Vail, Direttrice della Collezione Peggy Guggenheim di Venezia.

Di seguito il testo della lettera:

"Nelle ultime settimane si sono verificati diversi attacchi alle opere d’arte nelle collezioni dei musei internazionali. Gli attivisti che ne sono responsabili sottovalutano gravemente la fragilità di questi oggetti insostituibili, che devono essere preservati come parte del nostro patrimonio culturale mondiale. Come direttrici e direttori di musei, responsabili delle opere, Poiché i direttori dei musei sono frustrati dalla cura di queste opere, siamo stati profondamente scioccati per averle viste mettere in pericolo in modo sconsiderato.

I musei sono luoghi in cui persone provenienti da un’ampia varietà di background possono impegnarsi in un dialogo e sono quindi luoghi che contribuiscono alla relazione interpersonale. In questo senso, le funzione essenziali di un museo come istituzione - raccolta, ricerca, mediazione e conservazione - sono ora più che mai rilevanti. Continueremo a sostenere l’accesso diretto al nostro patrimonio culturale. E manterremo il museo come spazio libero per la comunicazione sociale".

92 direttori dei musei di tutto il mondo firmano una lettera contro gli attacchi alle opere d'arte
92 direttori dei musei di tutto il mondo firmano una lettera contro gli attacchi alle opere d'arte


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER