Addio a Ennio Morricone, il compositore e musicista premio Oscar


È scomparso stanotte a Roma, all’età di 91 anni, il musicista e compositore Ennio Morricone, per le conseguenze di una caduta che gli aveva causato la rottura del femore. A comunicare la notizia è stata la famiglia attraverso Giorgio Assumma, legale e amico di Morricone.

Nato a Roma il 10 novembre 1928, Morricone aveva studiato al Conservatorio di Santa Cecilia e aveva cominciato la sua carriera come trombettista in alcune orchestre romane, ma già nel 1955 aveva iniziato a scrivere musiche per film. Dopo alcuni anni di successi nella musica leggera (curò gli arrangiamenti di alcuni brani molto popolari come Abbronzatissima e Hully gully in 10 di Edoardo Vianello, Sapore di sale di Gino Paoli e Se telefonando di Mina), iniziò a collaborare col regista Sergio Leone, suo compagno di classe alle elementari. Per Leone, Morricone firmò la colonna sonora di Per un pugno di dollari (col quale vinse anche il primo Nastro d’Argento, nel 1965), a cui seguirono tutti gli altri spaghetti-western del regista: Per qualche dollaro in più, Il buono, il brutto, il cattivo, C’era una volta il West (vincitore del premio BAFTA nel 1984), Giù la testa.

Tra le collaborazioni, anche quelle con Pier Paolo Pasolini (Uccellacci e uccellini del 1966), Brian De Palma (Gli intoccabili del 1989) e Quentin Tarantino (The hateful eight del 2015). Morricone ha poi venduto 70 milioni di dischi ed era attualmente in testa alla classifica della Siae dei guadagni per i brani riprodotti. Ha avuto anche un’intensa attività come direttore d’orchestra (tra le altre, ha diretto l’Orchestra filarmonica del Teatro alla Scala, in una tournée del 2006).

Nella sua carriera, Morricone ha ricevuto sei nomination agli Oscar, vincendone uno (miglior colonna sonora per The hateful eight di Tarantino: non riuscirono invece a vincere I giorni del cielo, Mission, Gli intoccabili, Bugsy e Malena). Morricone ha poi vinto tre Golden Globe (per Mission, La leggenda del pianista sull’oceano e The hateful eight), sei BAFTA, nove David di Donatello, dieci Nastri d’Argento. Per Morricone anche un Oscar onorario nel 2007 e un David del Cinquantenario nel 2006. Nel 1995 ha vinto il Leone d’Oro alla Carriera alla 52ma Mostra del Cinema di Venezia.

Addio a Ennio Morricone, il compositore e musicista premio Oscar
Addio a Ennio Morricone, il compositore e musicista premio Oscar


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER