L'appartamento privato di Ferdinando II sarà adibito a mostre e incontri


L’appartamento privato di Ferdinando II nel Palazzo Reale di Napoli, sottoposto a un accurato restauro, sarà adibito a mostre e incontri.

L’appartamento privato di Ferdinando II di Borbone all’interno del Palazzo Reale di Napoli è stato restaurato e ora sarà adibito a mostre e incontri.

Un ambiente mai aperto al pubblico, posto a piano terra dell’edificio.
Ferdinando II utilizzava questo spazio per appuntamenti privati: è costituito da una stanza per scrivere, una galleria per ricevere gli ospiti e una stanza di toeletta con anticamere.

Sono state restaurate proprio queste ultime, che presentano decorazioni alla pompeiana. Pareti e soffitti sono decorati con scene mitologiche e figurine danzanti, divisi da colonnine e porticati realizzati in prospettiva.

Ph.Credit

 

L'appartamento privato di Ferdinando II sarà adibito a mostre e incontri
L'appartamento privato di Ferdinando II sarà adibito a mostre e incontri


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER