Art for Covid: acquisti un'opera di artisti quotati (a poco prezzo) e aiuti la Protezione Civile di Codogno


La Fondazione Giulio e Anna Paolini, il progetto Città Nascosta, la casa editrice Colophon e la galleria Mucho Mas! hanno lanciato il progetto Art for Covid: si tratta di un’ecommerce dove è possibile acquistare opere di artisti quotati a poco prezzo e al contempo aiutare la Protezione Civile di Codogno durante l’emergenza sanitaria coronavirus. Sul sito artforcovid.com è possibile comperare direttamente opere d’arte in pochi clic, e il ricavato delle vendite sarà direttamente devoluto alla Protezione Civile di Codogno.

Sul sito è già possibile acquistare opere di artisti come Giulio Paolini, Agostino Bonalumi, Flavio Favelli, Arnaldo Pomodoro, David Reimondo. E c’è anche un libro d’artista di Ermanno Olmi. Artisti noti e meno noti, giovani e già storicizzati, per un sito che è in continuo aggiornamento. Gli artisti, rispondendo con entusiasmo e generosità alla chiamata, hanno deciso di mettere le loro opere a disposizione per l’iniziativa. Inoltre, essendo un progetto in progress, chiunque voglia contribuire con l’acquisto o la donazione ai fini della causa, è sempre benvenuto.

Art for Covid è gestito da Bettina Della Casa (Fondazione Giulio e Anna Paolini, Torino), Marcella Cangioli (La Città Nascosta, Firenze), Camilla Fiorin (Colophon Arte, Belluno), Luca Vianello (Mucho Mas!, Torino) e Giulia Arganini (Fondazione Giulio e Anna Paolini, Torino).

Immagine: Giulio Paolini, Jardin d’orient, 2017 © Giulio Paolini. Foto courtesy Fondazione Giulio e Anna Paolini, Torino.

Art for Covid: acquisti un'opera di artisti quotati (a poco prezzo) e aiuti la Protezione Civile di Codogno
Art for Covid: acquisti un'opera di artisti quotati (a poco prezzo) e aiuti la Protezione Civile di Codogno


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Cinquecento     Novecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma