ArT you ready? Il MiBACT lancia il flash mob digitale per condividere i musei del cuore


Il MiBACT lancia per domenica 29 marzo 2020 il flash mob digitale ArT you ready? per condividere le foto dei musei del cuore.

Il MiBACT lancia per domenica 29 marzo 2020 una nuova iniziativa, Art you ready?, con la quale intende coinvolgere in un grande evento digitale su Instagram gli igers italiani che in questi anni hanno partecipato alle call promosse dagli istituti statali. Attraverso gli hashtag #artyouready e #emptymuseum, le comunità igers, gli influencer, ma anche i fotografi professionisti o amatoriali, nonché i visitatori di tutte le generazioni, sono invitati a pubblicare nell’arco di tutta la giornata le foto che avevano realizzato all’interno di musei, parchi archeologici, biblioteche e archivi d’Italia, preferendo quelle prive di persone. Immagini prima inconsuete, ma che servono a ricordare che il patrimonio culturale, sebbene momentaneamente chiuso al pubblico, è vivo e attivo. Un vero flashmob fotografico che accompagnerà il pubblico per tutta la giornata. Un modo per riunire e condividere sul web il patrimonio culturale italiano. 

 

ArT you ready? Il MiBACT lancia il flash mob digitale per condividere i musei del cuore
ArT you ready? Il MiBACT lancia il flash mob digitale per condividere i musei del cuore


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


MiBACT: firmati i decreti di assunzione per 206 nuovi funzionari
MiBACT: firmati i decreti di assunzione per 206 nuovi funzionari
Il Colosseo festeggia i 100 anni di Gianni Rodari pubblicando un fumetto tratto da “Favole al telefono”
Il Colosseo festeggia i 100 anni di Gianni Rodari pubblicando un fumetto tratto da “Favole al telefono”
Chi visita almeno un museo o una mostra all'anno vive più a lungo: lo dice uno studio dello University College London
Chi visita almeno un museo o una mostra all'anno vive più a lungo: lo dice uno studio dello University College London
USA, un'opera viene rimossa da una mostra d'arte contemporanea perché ritenuta sessualmente esplicita
USA, un'opera viene rimossa da una mostra d'arte contemporanea perché ritenuta sessualmente esplicita
La Fondazione Querini Stampalia si arricchisce di una nuova sezione dalla collezione Cassa di Risparmio di Venezia
La Fondazione Querini Stampalia si arricchisce di una nuova sezione dalla collezione Cassa di Risparmio di Venezia
Splendido regalo di Natale per Lucca: restituita una pala del Seicento rubata 43 anni fa
Splendido regalo di Natale per Lucca: restituita una pala del Seicento rubata 43 anni fa