All'asta da Sotheby's uno degli ultimi Van Gogh ancora in mano a privati


Sarà venduto all’asta da Sotheby’s a fine marzo uno dei pochi Van Gogh ancora appartenenti a privati.

Andrà all’asta a fine marzo da Sotheby’s uno degli ultimi dipinti di Vincent van Gogh che ancora appartengono a privati: l’opera sarà infatti venduta il 25 marzo in un’asta online condotta dai team di Sotheby’s di Parigi

Si tratta di un quadro datato 1887, realizzato tra fine febbraio e metà aprile di quell’anno, quindi compiuto nel breve soggiorno parigino dell’artista. Raffigura una scena di strada a Montmartre: in primo piano una coppia passeggia e due bambini giocano, mentre dietro si nota il macinapepe. L’opera è stimata da 5 a 8 milioni di euro. 

Elencata nei cataloghi, non era mai apparsa sul mercato dalla sua acquisizione: è stata acquistata da una famiglia francese circa un secolo fa. 

Secondo la direttrice del Départment Art Impressioniste et Moderne di Sotheby’s di Parigi Aurélie Vandevoorde, i dipinti della serie di Montmartre sono rari ed è molto probabile che l’opera susciterà grande interesse da parte di grandi collezionisti o delle istituzioni. Testimonia la Montmartre della fine del Ottocento. 

Immagine: Vincent van Gogh, Scena di strada a Montmartre (1887; olio su tela, 46,1 x 61,3 cm)

All'asta da Sotheby's uno degli ultimi Van Gogh ancora in mano a privati
All'asta da Sotheby's uno degli ultimi Van Gogh ancora in mano a privati


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma