Venduto all'asta da Sotheby's il primo autoritratto di Frida Kahlo da record


Venduto all’asta da Sotheby’s un autoritratto di Frida Kahlo a una cifra record: quasi 35 milioni di dollari. È la prima volta che un artista latinoamericano raggiunge una somma così alta. 

Per la prima volta un’opera di un artista latinoamericano è stata venduta all’asta a una cifra record: si tratta di Diego y yo, dipinto della messicana Frida Kahlo, che è stato battuto da Sotheby’s alla somma di quasi 35 milioni di dollari, 34.883.000 per l’esattezza. 

Stimato tra i 30 e i 50 milioni di dollari, il quadro è un autoritratto a olio su masonite che la celebre artista realizzò nel giugno 1949: l’opera è infatti datata e firmata. Nell’angolo in alto a destra si legge la scritta in rosso: México. Frida Kahlo 1949. Diego y yo, mentre sul retro si legge la dedica "para Florence y Sam con el cariño de Frida. México. Junio de 1949.  

La particolarità di questo autoritratto è che l’artista ha raffigurato sulla sua fronte il ritratto del marito Diego Rivera. Un quadro di quest’ultimo, dal titolo Los rivales, aveva raggiunto nel 2018 la cifra di 9,76 dollari. 

Come fa sapere in un post la casa d’aste Sotheby’s il Frida Kahlo dei record è stato acquistato dalla Eduardo f. Costantini Collection, noto collezionista che supporta l’arte e gli artisti dell’America Latina e fondatore del Malba, Museo de Arte Latinoamericano de Buenos Aires

Ph. Credit Sotheby’s

Venduto all'asta da Sotheby's il primo autoritratto di Frida Kahlo da record
Venduto all'asta da Sotheby's il primo autoritratto di Frida Kahlo da record


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER