Atto vandalico a Venezia: imbrattato con vernice rossa un leoncino di piazzetta San Marco


Nella notte del 29 settembre 2018, un gruppo di vandali ha imbrattato con vernice rossa uno dei due leoncini posti in piazzetta San Marco a Venezia.

Uno dei due leoncini di piazzetta San Marco, accanto alla Basilica, è stato vandalizzato e imbrattato con vernice rossa. A compiere il gesto vandalico nella notte del 29 settembre 2018 è stato un gruppo ancora ignoto composto da due donne e due uomini. Un atto gravissimo avvenuto nella città di Venezia in un luogo tra i più frequentati da turisti e residenti. Inoltre, in questi giorni, proprio in questa zona si stanno girando le scene per il nuovo Spiderman.

La vernice rossa si nota sugli occhi e sul collo di uno dei due leoni, che furono realizzati nel Settecento da Giovanni Bonazza.

L’atto vandalico è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza intorno alle quattro del mattino, ma si stanno compiendo ancora le indagini per scoprire l’identità delle due donne e dei due uomini. Oltre ad aver imbrattato il leoncino, i vandali si sono divertiti a lasciare scritte nella città.

Il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro ha dichiarato in un tweet che le Forze dell’Ordine stanno lavorando a questo scopo e che, dopo aver trovato i colpevoli, questi ultimi ripuliranno la città davanti a tutti.

Fonte: Il Gazzettino - Repubblica - Nuova Venezia

 

Atto vandalico a Venezia: imbrattato con vernice rossa un leoncino di piazzetta San Marco
Atto vandalico a Venezia: imbrattato con vernice rossa un leoncino di piazzetta San Marco


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER