Venezia, il Bambino migrante di Banksy sarà restaurato e messo in sicurezza. Una banca finanzierà i lavori


Una delle due sole opere presenti in Italia dello street artist Banksy, il Bambino migrante, sarà restaurata e messa in sicurezza. Un’importante banca si farà carico delle spese.

Il Bambino migrante, il murale realizzato da Banksy su una parete nelle vicinanze di Campo San Pantalon nel Sestiere Dorsoduro a Venezia, nella notte tra l’8 e il 9 maggio 2019, sarà restaurato e messo in sicurezza. L’iniziativa sarà resa possibile grazie a un intervento del Sottosegretario Vittorio Sgarbi che ha individuato un’importante banca che si farà carico delle spese.

Il murale è una delle due sole opere  presenti in Italia dello street artist la cui vera identità resta ancora sconosciuta. L’opera si sta deteriorando per l’umidità, l’acqua alta e la salsedine, ma poiché il murale ha meno di settant’anni e l’autore è vivente, la Soprintendenza non può agire. “A segnalarmi la fragilità del murales”, spiega Sgarbi, “sono stati il Sindaco di Venezia e il presidente della Regione Veneto. Mi sono attivato subito e ho ottenuto la disponibilità di una fondazione bancaria che coprirà le spese. Non ci interessa se l’opera abbia o no più di settant’anni, né se l’autore sia vivo e neppure se ci dia il consenso al restauro, dal momento che, tra l’altro, il murales è stato realizzato ’illegalmente’. Mi assumo io la responsabilità dell’intervento avendo la delega sull’arte contemporanea, ed è mio compito tutelarla”.

Il Sottosegretario ha già contattato la proprietà del Palazzo, rappresentata dall’avvocato Jacopo Molina. Sgarbi ha anche impartito una direttiva perché la Soprintendenza vigili comunque sui lavori dato che il palazzo è un bene vincolato.

I dettagli saranno illustrati mercoledì 4 ottobre al Ministero della Cultura nell’ambito di una conferenza stampa.

Venezia, il Bambino migrante di Banksy sarà restaurato e messo in sicurezza. Una banca finanzierà i lavori
Venezia, il Bambino migrante di Banksy sarà restaurato e messo in sicurezza. Una banca finanzierà i lavori


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



MAGAZINE
primo numero
NUMERO 1

SFOGLIA ONLINE

MAR-APR-MAG 2019
secondo numero
NUMERO 2

SFOGLIA ONLINE

GIU-LUG-AGO 2019
terzo numero
NUMERO 3

SFOGLIA ONLINE

SET-OTT-NOV 2019
quarto numero
NUMERO 4

SFOGLIA ONLINE

DIC-GEN-FEB 2019/2020