Biennale di Venezia, il Padiglione Italia oggi ha chiuso in anticipo per guasto tecnico


Spiacevole fuori programma oggi alla Biennale di Venezia per il Padiglione Italia durante il primo giorno del pre-opening: costretto a chiudere in anticipo a causa di un non meglio precisato guasto tecnico. 

Spiacevole inconveniente oggi pomeriggio, alla Biennale di Venezia, per il Padiglione Italia: Storia della notte e destino delle comete (questo il titolo del progetto di Gian Maria Tosatti, a cura di Eugenio Viola) è stato costretto a chiudere anzitempo per un non meglio precisato guasto tecnico che ha impedito ai convenuti in arrivo da tutto il mondo (giornalisti, direttori di musei, galleristi, personalità dell’arte a cui è riservata l’anteprima del grande evento, che aprirà il 23 aprile) di poter visitare il padiglione nell’ultima parte della giornata.

Intorno alle 17, il pubblico, accorso numeroso durante tutta la giornata, è stato bloccato all’ingresso dallo staff: Tosatti e il suo team hanno cercato di risolvere il problema (non ci è stato comunicato quale fosse) per poter tornare ad accogliere il pubblico, ma non c’è stato niente da fare e alle 18 è stato detto ai tanti in coda che per la giornata di oggi il Padiglione Italia non avrebbe riaperto. Nel frattempo si era formata una lunga coda (presenti anche diversi “vip” del mondo dell’arte internazionale) con la speranza che il Padiglione Italia, uno dei più attesi della Biennale, potesse riaprire. Ma non c’è stato niente da fare: appuntamento dunque rinviato a domani per chi voleva visitarlo, e sicuramente, date le dimensioni di questa Biennale, sarà costretto a modificare la propria agenda. Insomma, non proprio una partenza sotto i migliori auspici.

Edit 21/04 9.45: l’ufficio stampa ci ha raggiunti e ci ha spiegato che si è trattato di un “intervento di manutenzione straordinario”. Il pubblico, ci ha fatto sapere ancora l’ufficio stampa, ha continuato a entrare anche dopo le 17, sebbene a ritmo rallentato. Alle 17:20, dalle testimonianze che abbiamo raccolto, la coda era però bloccata.  

Nella foto, la coda verso le 18.

Biennale di Venezia, il Padiglione Italia oggi ha chiuso in anticipo per guasto tecnico
Biennale di Venezia, il Padiglione Italia oggi ha chiuso in anticipo per guasto tecnico


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Argentina legalizza l'aborto. La street artist Laika celebra la svolta storica
Argentina legalizza l'aborto. La street artist Laika celebra la svolta storica
Canada, abbattute statue delle regine Vittoria ed Elisabetta II, simboli degli orrori del passato
Canada, abbattute statue delle regine Vittoria ed Elisabetta II, simboli degli orrori del passato
Covid-19, il Museo d'Arte Contemporanea di Los Angeles lascia a casa metā dei dipendenti. Contratto sospeso per 97
Covid-19, il Museo d'Arte Contemporanea di Los Angeles lascia a casa metā dei dipendenti. Contratto sospeso per 97
Biennale 2022: leoni d'oro alla carriera alle artiste Fritsch e Vicuņa
Biennale 2022: leoni d'oro alla carriera alle artiste Fritsch e Vicuņa
Firenze, intervento annuale di pulitura sulle statue della Loggia dei Lanzi
Firenze, intervento annuale di pulitura sulle statue della Loggia dei Lanzi
Roma, multe fino a 450 euro per chi deturpa o imbratta i monumenti e per chi fa il bagno nelle fontane
Roma, multe fino a 450 euro per chi deturpa o imbratta i monumenti e per chi fa il bagno nelle fontane