Oltre 28mila ingressi alla Galleria dell'Accademia per la speciale settimana gratuita


Dal 5 al 10 novembre 2019, in occasione della speciale settimana gratuita sono stati registrati oltre 28mila visitatori. Boom di presenze. 

In occasione della speciale settimana gratuita alla Galleria dell’Accademia di Firenze, che si è tenuta dal 5 al 10 novembre, sono stati registrati complessivamente 28151 ingressi, un boom di visitatori per il celebre museo fiorentino dove è custodito di David di Michelangelo. Esattamente il 18% in più rispetto alle 23783 del 2018 nello stesso periodo, quando però l’entrata in museo era stata ordinariamente a pagamento.

All’Accademia il trend di crescita era stato rilevato già il 3 novembre 2019, nella prima domenica a ingresso libero del mese: per la Domenica al Museo infatti i visitatori erano stati 7014, un aumento pari al 7,6% rispetto al 2018. 

Anche per quanto riguarda la Galleria delle Statue e delle Pitture, Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli l’afflusso è stato molto positivo: 75321 presenze dal 31 ottobre al 3 novembre 2019, nel ponte lungo del Patto di Famiglia.

Grazie alle aperture gratuite straordinarie, negli ultimi dodici giorni tra Gallerie degli Uffizi e Accademia sono affluiti oltre 120mila visitatori.

Immagine: la tribuna del David alla Galleria dell’Accademia di Firenze. Ph. Credit Finestre sull’Arte

 

 

 

 

Oltre 28mila ingressi alla Galleria dell'Accademia per la speciale settimana gratuita
Oltre 28mila ingressi alla Galleria dell'Accademia per la speciale settimana gratuita


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER