Calzaturificio delle Marche crea scarpe ispirate alla street art. Collaborando con lo street artist Gola Hundun


Fiorangelo, calzaturificio marchigiano attivo dal 1976, crea una linea di scarpe ispirate alla street art collaborando con lo street artist Gola Hundun.

Le Marche sono famose in tutto il mondo per il loro distretto delle calzature, un’eccellenza che non ha bisogno di presentazioni. E come accade per tutte le eccellenza, anche il calzaturiero marchigiano ricerca, prova, sperimenta, innova. Così, un calzaturificio di Fermo, Fiorangelo, in collaborazione con PopUp Studio, studio di progettazione e produzione d’interventi di riqualificazione urbana, ha ideato, all’insegna della creatività e dell’innovazione, una capsule collection (ovvero una collezione limitata e solitamente ispirata da un unico tema) di calzature che si rifà alla street art. La nuova linea si chiama Fiorangelo City Mood e la sua creazione ha coinvolto lo street artist Gola Hundun (pseudonimo di Nicolò Reali, Cesena, 1982), che ha ne ha realizzato i disegni.

Nelle creazioni di Gola Hundun, la natura è protagonista ed è entità carica di forza generatrice: l’arte dello street artist romagnolo intende dunque lanciare messaggi vitali capaci di risvegliare gli individui dal loro materialismo quotidiano, per sensibilizzarli alla bellezza e riportarli in sintonia con il resto dei loro ecosistemi. E questa è anche la base che ha portato alla creazione di City Mood, un progetto con cui PopUp Studio, si legge nella presentazione ufficiale, “si fa portavoce e interprete di nuove formule del fare impresa unendo competenze e talenti trasversali per sviluppare nuovi prodotti, nuovi modi di comunicare e nuovi spunti di commercializzazione”. City Mood, come tutte le calzature di Fiorangelo (attivo dal 1976), sarà interamente prodotta in Italia attraverso lavorazioni artigianali tipicamente italiane.

Per scoprire la collezione, conoscere i dietro le quinte, saperne di più sui motivi che l’hanno ispirata, vedere i video di presentazione, è sufficiente collegarsi al sito di Fiorangelo City Mood.

Calzaturificio delle Marche crea scarpe ispirate alla street art. Collaborando con lo street artist Gola Hundun
Calzaturificio delle Marche crea scarpe ispirate alla street art. Collaborando con lo street artist Gola Hundun


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Monza, tenta di rubare un'incisione di Cézanne per “dimostrare la facilità del furto”
Monza, tenta di rubare un'incisione di Cézanne per “dimostrare la facilità del furto”
I carabinieri recuperano un prezioso dipinto del Cinquecento di Francesco del Brina
I carabinieri recuperano un prezioso dipinto del Cinquecento di Francesco del Brina
Torna visitabile al pubblico dopo nove anni il Castello di Moncalieri
Torna visitabile al pubblico dopo nove anni il Castello di Moncalieri
Roma come Pompei: eccezionale scoperta archeologica durante gli scavi della metro C
Roma come Pompei: eccezionale scoperta archeologica durante gli scavi della metro C
Il Victoria and Albert Museum pubblica online i taccuni di Leonardo da Vinci del Codice Forster I
Il Victoria and Albert Museum pubblica online i taccuni di Leonardo da Vinci del Codice Forster I
Nuda davanti alla Gioconda: baracconata al Louvre
Nuda davanti alla Gioconda: baracconata al Louvre