Cesena, due splendidi codici del XV secolo esposti alla Biblioteca Malatestiana


La Biblioteca Malatestiana di Cesena espone, per gli interi mesi di luglio e agosto, due splendidi codici del XV secolo, entrambi realizzati per Malatesta Novello (Domenico Malatesta; Brescia, 1418 - Cesena, 1465), che fu signore della città romagnola e fondatore della Biblioteca, che oggi è l’unica biblioteca monastica umanistica perfettamente conservata. Si tratta della raccolta dei Sermoni di Leone Magno, scritto da Jean d’Epinal e miniato dal Maestro della Farfalla (realizzato tra il 1441 e il 1460) e di un’Opera varia di sant’Agostino, attribuita a Giovanni da Magonza e miniata sempre dal Maestro della Farfalla.

Sono due codici “a bianchi girari”, con tralci bianchi su fondo colorato, che si intrecciano variamente formando il fregio marginale della carta. Poiché in entrambi si può osservare la miniatura della farfalla, simbolo dell’anima che si libera dalla materia bruta, è stata formulata l’attribuzione al Maestro della Farfalla, anonimo miniatore quattrocentesco. In questo contesto, la farfalla può rappresentare la mente umana che attraverso la lettura si libera dell’ ignoranza. Ma si è anche ipotizzato che possa raffigurare Violante, moglie di Malatesta Novello, o un augurio a lei rivolto di fertilità.

I due codici sono esposti nell’atrio della Biblioteca Malatesta: l’accesso è riservato ai visitatori della Malatestiana antica, e fino al 31 luglio l’ingress è gratuito (obbligatoria la prenotazione). Maggiori informazioni sul sito della Biblioteca Malatestiana.

Cesena, due splendidi codici del XV secolo esposti alla Biblioteca Malatestiana
Cesena, due splendidi codici del XV secolo esposti alla Biblioteca Malatestiana


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Klimt ritrovato: a breve il dissequestro. La Galleria Ricci Oddi si prepara ad accoglierlo con una grande mostra
Klimt ritrovato: a breve il dissequestro. La Galleria Ricci Oddi si prepara ad accoglierlo con una grande mostra
Foggia, incendio distrugge il sito archeologico di Faragola. Volpe: “l'Isis è tra noi”
Foggia, incendio distrugge il sito archeologico di Faragola. Volpe: “l'Isis è tra noi”
Napoli, nuove crepe al complesso degli Incurabili: evacuati l'ospedale e un palazzo adiacente
Napoli, nuove crepe al complesso degli Incurabili: evacuati l'ospedale e un palazzo adiacente
La Turchia vaccina gli operatori turistici: sono considerati categoria prioritaria
La Turchia vaccina gli operatori turistici: sono considerati categoria prioritaria
Imprenditore compra quattro opere di Guido Cagnacci e le espone nel suo ristorante a Santarcangelo di Romagna
Imprenditore compra quattro opere di Guido Cagnacci e le espone nel suo ristorante a Santarcangelo di Romagna
Napoli: rischia di crollare il soffitto della chiesa di San Nicola alla Carità con gli affreschi del Solimena
Napoli: rischia di crollare il soffitto della chiesa di San Nicola alla Carità con gli affreschi del Solimena