“Chi vuol essere faraone? L’antico Egitto in pillole”: visita interattiva a Torino


Una visita interattiva al Museo Egizio di Torino per... diventare Faraoni: ecco l’antico Egitto in pillole.

Sabato 23 e Domenica 24 Settembre, il Museo Egizio di Torino organizza la visita guidata denominata “Chi vuol essere faraone? L’antico Egitto in pillole”.

Durante queste due giornate, i visitatori, sia grandi che piccini, saranno coinvolti in attività interattive che prevedono la risoluzione di quiz e indovinelli distribuiti per tutto il museo e delle domande poste dall’egittologo esperto che farà da guida turistica durante l’evento.

Domande come “Il Museo Egizio è il più importante al mondo dopo quello del Cairo?” e “È vero che in certi periodi storici dell’Egitto faraonico i litigi in famiglia erano considerati motivo giustificato di assenza dal posto di lavoro?” sono solo alcune tra quelle a cui i visitatori saranno sottoposti.

Queste visite interattive inizieranno alle ore 10.10 per entrambe le giornate dell’evento.

Per qualsiasi informazione potete telefonare allo 011 4406903 oppure scrivere una mail all’indirizzo info@museitorino.it.

Photo credit Wikimedia Commons

“Chi vuol essere faraone? L’antico Egitto in pillole”: visita interattiva a Torino
“Chi vuol essere faraone? L’antico Egitto in pillole”: visita interattiva a Torino


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Il restauro del cartone preparatorio della Scuola di Atene si è concluso: lo annuncia la Pinacoteca Ambrosiana
Il restauro del cartone preparatorio della Scuola di Atene si è concluso: lo annuncia la Pinacoteca Ambrosiana
MiBACT, investimento da 133 milioni: da Brera a Carditello alla Certosa di Calci, ecco tutti gli interventi
MiBACT, investimento da 133 milioni: da Brera a Carditello alla Certosa di Calci, ecco tutti gli interventi
La Cena in Emmaus di Caravaggio è in viaggio verso Parigi
La Cena in Emmaus di Caravaggio è in viaggio verso Parigi
Reggia di Caserta: Ferragosto con bagno nella fontana per una turista
Reggia di Caserta: Ferragosto con bagno nella fontana per una turista
Santa Croce: controllo periodico per la facciata che venne costruita con un vero e proprio fundraising
Santa Croce: controllo periodico per la facciata che venne costruita con un vero e proprio fundraising
Lacerazioni sulla pala di Giovanni Bellini: l'allarme lanciato da un visitatore
Lacerazioni sulla pala di Giovanni Bellini: l'allarme lanciato da un visitatore