I residenti di Washington Square contrari al nuovo progetto di Ai Weiwei


I residenti di Washington Square di New York sono contrari alla nuova installazione progettata da Ai Weiwei per la celebre piazza.

Il nuovo progetto di Ai Weiwei è stato contestato dai residenti della Washington Square di New York, celebre piazza dove dal 12 ottobre 2017 all’11 febbraio 2018 sarà possibile vedere la nuova creazione dell’artista cinese.

L’installazione "Good Fences Make Good Neighbours" sarebbe costituita da una gabbia gigante posizionata sotto l’arco che venne costruito nel 1892 per celebrare i primi cento anni dall’insediamento di George Washington e riflettebbe su nazionalismi e immigrazione, in un momento in cui il presidente Trump vorrebbe costruire un muro sul confine con il Messico.

Secondo i contrari al progetto, l’installazione comprometterebbe l’integrità del monumento e creerebbe inoltre problemi all’accensione dell’albero di Natale.

Fonte: Ansa - The New York Times

Immagine: Washington Square a New York

 

I residenti di Washington Square contrari al nuovo progetto di Ai Weiwei
I residenti di Washington Square contrari al nuovo progetto di Ai Weiwei


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER