Crollo San Giuseppe dei Falegnami, danni per 1 milione. Parroco: “poteva essere una strage”


Crollo alla chiesa di San Giuseppe dei Falegnami a Roma, danni per un milione di euro. Il parroco: ’poteva essere una strage’.

Avrebbe potuto causare una strage il crollo del soffitto della chiesa di San Giuseppe dei Falegnami a Roma: è questo il pensiero di monsignor Daniele Libanori, il parroco. “Sabato era previsto un matrimonio”, ha dichiarato ai microfoni dell’Ansa. “Se fosse capitato in quel giorno saremmo stati qui a piangere dei morti. Una cosa che mi ha stupito è stata la prontezza delle forze dell’ordine: i vigili in cinque minuti erano già qui”. Sempre parlando con l’Ansa, il vicecomandante dei vigili del fuoco di Roma, Marcello Lombardini, ricostruisce le prime fasi dell’emergenza: “Noi abbiamo avuto soltanto la chiamata alla nostra sala operativa per l’intervento sul crollo, quindi siamo intervenuti con un numero cospicuo di squadre proprio perché la nostra paura era che ci fosse la presenza di persone al di sotto. Questo è stato l’elemento fondamentale, iniziale. Abbiamo fatto intervenire anche il nucleo cinofilo proprio per scongiurare l’eventuale presenza, ma i cani non ci hanno dato alcun segnale”. Ha poi concluso: “Metteremo in sicurezza la chiesa. Stiamo facendo intervenire dei droni specializzati con telecamere apposite dal dipartimento proprio per poter controllare dall’alto, fare una verifica e dopo decidere l’eventuale recupero dei beni all’interno, perché ci sono dei quadri di inestimabile valore all’interno”.

La stima dei danni ammonta a un milione di euro. Lo afferma il soprintendente di Roma, Francesco Prosperetti, che ricorda anche che di recente la chiesa era stata interessata da alcuni lavori sulla facciata. Lo stesso soprintendente, parlando con Repubblica, ha affermato che il cedimento del soffitto è stato un evento inaspettato, tanto più che, dopo il sisma del Centro Italia nel 2016, a Roma era stato fatto un censimento delle chiese danneggiate, ma in San Giuseppe dei Falegnami non erano stati segnalati problemi: tuttavia, conclude Prosperetti, forse all’epoca non si poterono esaminare le capriate del soffitto a cassettoni. Al di là dei danni materiali adesso lamentiamo dunque la perdita di un pregevole manufatto seicentesco.

Crollo San Giuseppe dei Falegnami, danni per 1 milione. Parroco: “poteva essere una strage”
Crollo San Giuseppe dei Falegnami, danni per 1 milione. Parroco: “poteva essere una strage”


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Arezzo, due dipendenti dell'Archivio di Stato muoiono intossicati sul lavoro. Il ministro dispone un'ispezione interna
Arezzo, due dipendenti dell'Archivio di Stato muoiono intossicati sul lavoro. Il ministro dispone un'ispezione interna
Domani sciopero alla Galleria Borghese, si protesta contro la “grave situazione del museo”
Domani sciopero alla Galleria Borghese, si protesta contro la “grave situazione del museo”
Scenari di Governo: chi è Alberto Bonisoli, in pole position per i beni culturali
Scenari di Governo: chi è Alberto Bonisoli, in pole position per i beni culturali
L'Arena di Verona è in grave sofferenza conservativa. Parola del soprintendente Fabrizio Magani
L'Arena di Verona è in grave sofferenza conservativa. Parola del soprintendente Fabrizio Magani
Piano panchine agli Uffizi: ne saranno realizzate un centinaio
Piano panchine agli Uffizi: ne saranno realizzate un centinaio
In Francia si sono inventati il gratta e vinci per i beni culturali. E ci hanno ricavato 20 milioni di euro
In Francia si sono inventati il gratta e vinci per i beni culturali. E ci hanno ricavato 20 milioni di euro