L'Autoritratto di Artemisia Gentileschi come santa Caterina d'Alessandria è entrato nelle collezioni della londinese National Gallery


La National Gallery di Londra si è arricchita di un nuovo dipinto: si tratta dell’Autoritratto come santa Caterina d’Alessandria di Artemisia Gentileschi.

È entrato a far parte delle collezioni della National Gallery di Londra un dipinto di Artemisia Gentileschi: si tratta dell’Autoritratto come santa Caterina d’Alessandria

L’Autoritratto era rimasto sconosciuto fino allo scorso anno ed era stato venduto all’asta a Parigi alla cifra di 2.360.600 euro. 

Presso la National Gallery di Londra sono presenti pochi dipinti di donne artiste e l’opera di Artemisia è il primo ritratto femminile e il primo autoritratto nella collezione italiana del Seicento.

Immagine: Artemisia Gentileschi, Autoritratto come Santa Caterina (1614-16)

 

L'Autoritratto di Artemisia Gentileschi come santa Caterina d'Alessandria è entrato nelle collezioni della londinese National Gallery
L'Autoritratto di Artemisia Gentileschi come santa Caterina d'Alessandria è entrato nelle collezioni della londinese National Gallery


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER