Focolaio di Covid a Ercolano, il Parco Archeologico sospende le visite serali


A Ercolano sospese le visite serali del venerdì al Parco Archeologico a causa di un piccolo focolaio di Covid-19 sviluppatosi in città.

Sospese le visite serali al Parco Archeologico di Ercolano a causa del ritorno, nella città campana, del Covid-19: a Ercolano, infatti, si è registrato un piccolo focolaio che, negli ultimi tre giorni, ha fatto contare 14 positivi al coronavirus (di questi, 11 sono giovani rientrati da vacanze fuori regione). Un numero ritenuto alto dal sindaco Ciro Bonajuto, che ha deciso per questa ragione di far sospendere tutte le manifestazioni pubbliche sul territorio comunale, con un’apposita ordinanza. Per i giovani che rientrano dai luoghi di villeggiatura, si consiglia la lontananza dai genitori e dai nonni, e per tutti valgono le solite regole: distanziamento e mascherina. Inoltre, il sindaco ha disposto la sanificazione degli uffici comunali.

Così, anche il Parco Archeologico ha dovuto sottostare all’ordinanza del sindaco e ha dovuto sospendere il programma I venerdì di Ercolano, ovvero le visite guidate serali del venerdì. La sospensione al momento vale solo per le serate del 28 agosto e del 4 ssettembre. Il Parco rimane aperto in orario consueto e per le attività ordinarie (inoltre varrà la pena sottolineare che non si registrano casi di contagio al Parco). Le visite serali, che avrebbero dovuto svolgersi dalle 20 alle 24, erano appena state lanciate e includevano anche uno spettacolo di proiezioni: saranno dunque presumibilmente rimandate.

“In coerenza con quanto stabilito dal Sindaco e ottemperando all’ordinanza comunale”, ha dichiarato il direttore Francesco Sirano, “procediamo insieme a SCABEC (Regione Campania), nostro partner, a sospendere l’evento spettacolo del venerdì sera”.

Focolaio di Covid a Ercolano, il Parco Archeologico sospende le visite serali
Focolaio di Covid a Ercolano, il Parco Archeologico sospende le visite serali


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER