Firenze: trovata necropoli romana durante i lavori per la tramvia


A Firenze, durante i lavori per la tramvia, è stata scoperta una necropoli romana risalente al I secolo dopo Cristo. Il ritrovamento rivelato durante Tourisma.

A Firenze, è stata ritrovata una necropoli romana risalente al I° secolo dopo Cristo durante i lavori per le nuove linee della tramvia.
Durante la presentazione della kermesse Tourisma a Firenze, il soprintendente Andrea Pessina e l’archeologa Monica Salvini hanno rivelato il suo ritrovamento. La necropoli si estende dagli spazi intorno all’attuale stazione ferroviaria, in via Valfonda alla parte più a nord, arrivando a lambire i viali.

Al suo interno sono state ritrovate ancora intatte le salme sepolte, arse secondo l’antico rito romano del “Bustum”, tra cui, sotto via Valfonda, uno scheletro risalente al I° secolo d.C. con tanto di ricco corredo. Pessina ha dichiarato che l’intenzione è quella di esporre i ritrovamenti in una mostra, che verrà organizzata nei prossimi mesi.

Secondo Salvini, la necropoli, “utilizzata tra il primo e il secondo secolo dopo Cristo, potrebbe aver ospitato fino ad alcune migliaia di corpi”. Dalle viscere di piazza Adua, sempre nella zona della Stazione, sono emersi anche i resti di “un grande locale, con enormi orci, che potrebbe rivelarsi l’equivalente di una moderna tintoria”, racconta ancora Salvini, “e in piazza dell’Unità, parti di una domus, poi probabilmente trasformata in laboratorio artigianale. Anche queste vestigia dovrebbero risalire al I° secolo dopo Cristo”. Gli scavi archeologici sono già terminati e “non ci sono state interferenze rispetto ai cantieri del tram”, conclude Salvini.

Nell’immagine: una parte del percorso della Tramvia di Firenze. Ph. Credit Gabriele Foltran.

Firenze: trovata necropoli romana durante i lavori per la tramvia
Firenze: trovata necropoli romana durante i lavori per la tramvia


Se ti è piaciuto questo articolo
abbonati al magazine di Finestre sull'Arte.
176 pagine da sfogliare, leggere, sottolineare e collezionare.
176 pagine di articoli ed approfondimenti inediti ed esclusivi.
Lo riceverai direttamente a casa tua. Non lo troverai in edicola!

176 pagine, 4 numeri all'anno, al prezzo di 29,90 €

ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE


Maltempo ad Albissola Marina, un palmo di fango sui mosaici dei grandi artisti del Novecento
Maltempo ad Albissola Marina, un palmo di fango sui mosaici dei grandi artisti del Novecento
Premiati i vincitori del Premio Cramum 2018 per l'arte contemporanea: primo classificato Andreas Senoner
Premiati i vincitori del Premio Cramum 2018 per l'arte contemporanea: primo classificato Andreas Senoner
I Carabinieri ritrovano a Boston un libro del 1590 rubato a Monreale
I Carabinieri ritrovano a Boston un libro del 1590 rubato a Monreale
L'Erma-ritratto dello Pseudo Seneca in volo verso il Lussemburgo
L'Erma-ritratto dello Pseudo Seneca in volo verso il Lussemburgo
Il pubblico potrà assistere in diretta al restauro della Resurrezione attribuita a Mantegna all'Accademia Carrara
Il pubblico potrà assistere in diretta al restauro della Resurrezione attribuita a Mantegna all'Accademia Carrara
I cittadini di Rio protestano contro la devastazione del Museo Nazionale. La polizia usa i lacrimogeni
I cittadini di Rio protestano contro la devastazione del Museo Nazionale. La polizia usa i lacrimogeni