Furto alla Reggia di Caserta: rubate due figurine di Christian Boltanski


È avvenuto un furto alla Reggia di Caserta nella notte di sabato 9 giugno. Sono state rubate due figurine esposte alla mostra Terrae Motus e facenti parte dell’opera senza titolo, ma nota come Ex voto, dell’artista francese Christian Boltanski, un’installazione realizzata utilizzando veri ex voto attaccati a fili. Il furto è avvenuto durante l’inaugurazione serale dell’esposizione. Mauro Felicori, direttore della Reggia di Caserta, ha dichiarato: “Ho disposto un’indagine amministrativa interna per capire cosa sia successo, ma di certo il furto di ieri sera non è legato ad alcuna presunta carenza di custodi”.

La zona della Reggia dove è esposta la mostra è priva di telecamere di sorveglianza, poichè è un allestimento provvisorio.
Il furto è stato denunciato ai carabinieri che si stanno occupando delle indagini.

Foto credit Wikipedia

Furto alla Reggia di Caserta: rubate due figurine di Christian Boltanski
Furto alla Reggia di Caserta: rubate due figurine di Christian Boltanski


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER


Bonisoli, MiBAC: assunzioni dal concorso per 500 professionisti per la cultura
Bonisoli, MiBAC: assunzioni dal concorso per 500 professionisti per la cultura
Il MiBAC cerca volontari per la Biblioteca Angelica: faranno archiviazione a 5 euro lordi l'ora
Il MiBAC cerca volontari per la Biblioteca Angelica: faranno archiviazione a 5 euro lordi l'ora
Firenze, si stacca una parte del muro esterno dell'antico Palazzo Bartolini Salimbeni
Firenze, si stacca una parte del muro esterno dell'antico Palazzo Bartolini Salimbeni
Pompei, cede un metro e mezzo di muro in una domus
Pompei, cede un metro e mezzo di muro in una domus
Scomparso a 91 anni  Guido Ceronetti, poeta, traduttore, saggista, giornalista e uomo di teatro
Scomparso a 91 anni Guido Ceronetti, poeta, traduttore, saggista, giornalista e uomo di teatro
Daverio contro l'opera di Fischer: “più adatta a una discarica” che a piazza della Signoria
Daverio contro l'opera di Fischer: “più adatta a una discarica” che a piazza della Signoria