Furto alla Reggia di Caserta: rubate due figurine di Christian Boltanski


È avvenuto un furto alla Reggia di Caserta nella notte di sabato 9 giugno. Sono state rubate due figurine esposte alla mostra Terrae Motus e facenti parte dell’opera senza titolo, ma nota come Ex voto, dell’artista francese Christian Boltanski, un’installazione realizzata utilizzando veri ex voto attaccati a fili. Il furto è avvenuto durante l’inaugurazione serale dell’esposizione. Mauro Felicori, direttore della Reggia di Caserta, ha dichiarato: “Ho disposto un’indagine amministrativa interna per capire cosa sia successo, ma di certo il furto di ieri sera non è legato ad alcuna presunta carenza di custodi”.

La zona della Reggia dove è esposta la mostra è priva di telecamere di sorveglianza, poichè è un allestimento provvisorio.
Il furto è stato denunciato ai carabinieri che si stanno occupando delle indagini.

Foto credit Wikipedia

Furto alla Reggia di Caserta: rubate due figurine di Christian Boltanski
Furto alla Reggia di Caserta: rubate due figurine di Christian Boltanski


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER