Nominato il nuovo direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli: è Gabriele Capone


Dall’1 maggio 2020 il nuovo direttore della Biblioteca Nazionale Vittorio Emanuele III di Napoli è Gabriele Capone.

La Biblioteca Nazionale “Vittorio Emanuele III” di Napoli ha un nuovo direttore: è stato nominato infatti alla guida della prestigiosa istituzione Gabriele Capone

Napoletano, laureato in Lettere e Filosofia con una vasta esperienza nel settore della professione bibliotecaria e archivistica e dell’amministrazione e comunicazione dei beni culturali, Capone è da marzo 2019 Soprintendente Archivistico e Bibliografico della Campania e dal primo maggio 2020 ha assunto l’incarico di direttore della Biblioteca, considerata la terza d’Italia per importanza e ricchezza del patrimonio che custodisce.

Il neo-direttore si sta già occupando della riapertura della Biblioteca, con tutte le norme di sicurezza e le misure di contenimento previste dall’emergenza epidemiologica COVID-19.

È inoltre profondo conoscitore delle ricchezze ambientali, archeologiche e paesaggistiche regionali, studioso dei sistemi Bibliotecari ed Archivistici della Campania, e autore di numerosi saggi ed articoli specialistici dedicati a Napoli.

 

Nominato il nuovo direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli: è Gabriele Capone
Nominato il nuovo direttore della Biblioteca Nazionale di Napoli: è Gabriele Capone


Finestre sull'arte
Se questo articolo ti è piaciuto o lo hai ritenuto interessante,
iscriviti alla nostra newsletter gratuita!
Niente spam, una sola uscita la domenica, più eventuali extra, per aggiornarti su tutte le nostre novità!

La tua lettura settimanale su tutto il mondo dell'arte

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Toscana     Firenze     Barocco     Roma