Galway è la Capitale Europea della Cultura 2020


Dopo Matera, Capitale Europea della Cultura 2020 è Galway, in Irlanda. Previsto un ricco programma di eventi.

Capitale Europea della Cultura 2020 sarà Galway, una delle principali città dell’Irlanda

Da febbraio 2020 fino alla fine di gennaio 2021 è quindi previsto un ricco programma di eventi che avrà come temi fondamentali il linguaggio, il paesaggio e la migrazione e che sarà scandito dall’antico calendario celtico suddiviso in Imbolc, Bealtaine, Lughnasa and Samhain, simili alle nostre stagioni.

Il tema del linguaggo intende promuovere la varietà dei linguaggi parlati in Europa e a Galway; il linguaggio favorisce l’accettazione e l’accoglienza. Il tema del paesaggio, in questo caso dell’estremità occidentale d’Europa, mostra come il paesaggio rurale e quello marittimo siano compresenti. Infine, il tema della migrazione celebra la diversità culturale dell’Europa nel contesto della città e nel territorio di Galway.

Gli eventi condurranno alla scoperta degli artisti originari di Galway e analizzeranno il modo in cui gli artisti europei hanno dato la loro interpretazione ai temi base di Galway 2020

Nella visione di Galway 2020 è la creazione di nuovi modi di pensare, nuovi modi di lavorare, nuovi modi dialogare e la realizzazione di nuove partnership volte a incrementare l’aspetto creativo della città. Sarà un anno di spettacoli, mostre, letture, concerti, danza, teatro, progetti, incontri, folklore: oltre 1900 eventi, 154 progetti, 170 partnership e collaborazione con artisti locali, nazionali, europei e internazionali e organizzazioni culturali da più di 30 paesi diversi. 

Per tutte le informazioni e il programma degli eventi, potete visitare il sito www.galway2020.ie

 Ph.Credit

Galway è la Capitale Europea della Cultura 2020
Galway è la Capitale Europea della Cultura 2020


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Novecento     Cinquecento     Ottocento     Quattrocento     Firenze     Barocco     Toscana     Roma    

NEWSLETTER