#museichiusimuseiaperti: uniti per far vivere l'esperienza museale anche da casa


Sono tanti i musei e i luoghi della cultura italiani che hanno aderito alla campagna #museichiusimuseiaperti per portare nelle vostre case l’arte e la cultura.

In tempo di emergenza Coronavirus in cui tutti i musei e i luoghi della cultura sono chiusi, secondo le disposizioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo, le sedi museali di tutta Italia non si sono arrese. 

Obiettivo comune è aprire le loro porte per arrivare in tutte le case attraverso i social per diffondere arte e cultura in questo momento difficile: per questo hanno lanciato su Twitter, Facebook e Instagram la campagna #museichiusimuseiaperti

Seguendo questo hashtag si possono vedere e condividere immagini di opere che appartengono alle collezioni dei musei, racconti digitali compiuti da curatori e direttori, conoscere curiosità legate agli ambienti e ai capolavori, e addirittura partecipare a visite guidate. L’intento è quindi vivere l’esperienza museale anche da casa

Sono tantissimi i musei e i luoghi della cultura d’Italia che hanno finora aderito all’iniziativa: tra questi, la Pinacoteca di Brera, i Musei Reali di Torino, Villa Bernasconi, il Museo Egizio di Torino, la GAM di Milano, il Vittoriale degli Italiani, il Museo d’Arte Orientale di Venezia, M9 di Mestre, Il Museo Tattile di Varese, il Museo Archeologico di Ascoli Piceno, il Museo Nazionale della Scienza e Tecnologa Leonardo da Vinci di Milano, il Complesso della Pilotta di Parma, le Gallerie Estensi di Modena, il Palazzo Ducale di Mantova e tanti tanti altri. 

Il consiglio è seguire l’hashtag @museichiusimuseiaperti su tutti i social per scoprire e approfondire il nostro patrimonio culturale. E magari prepararvi alla visita “reale” di quei musei, quando tutto sarà finito. 

Nell’immagine, una sala della GAM di Milano

#museichiusimuseiaperti: uniti per far vivere l'esperienza museale anche da casa
#museichiusimuseiaperti: uniti per far vivere l'esperienza museale anche da casa


Se ti è piaciuto questo articolo abbonati a Finestre sull'Arte.
al prezzo di 12,00 euro all'anno avrai accesso illimitato agli articoli pubblicati sul sito di Finestre sull'Arte e ci aiuterai a crescere e a mantenere la nostra informazione libera e indipendente.
ABBONATI A
FINESTRE SULL'ARTE



Arte antica     Politica e beni culturali     Patrimonio     Musei     Arte contemporanea     Rinascimento     Seicento     Ottocento     Novecento     Cinquecento     Firenze     Quattrocento     Barocco     Genova     Roma    

NEWSLETTER